Allegri – Arsenal: il Bayern “avvicina” Max ai Gunners

allegri juventus - inaki williams allegri - psg
© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri – Arsenal grazie al Bayern Monaco: la sconfitta in Champions League è una pietra tombale per Wenger e una sorta di benvenuto per l’allenatore della Juventus

Massimiliano Allegri – Arsenal torna di moda dopo la debacle dei Gunners in Champions League. Il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti ha triturato i londinesi e Arsene Wenger sembra sempre più vicino all’addio alla squadra che ha diretto per venti anni con alterne fortune. La stampa inglese ieri ha lanciato un sondaggio e quasi l’ottanta per cento dei votanti ha dichiarato che Wenger deve andarsene, un altro segnale poco incoraggiante per la Juventus. Sì perché Allegri è il principale candidato alla successione del tecnico alsaziano, da tempo il livornese è finito nel mirino dell’Arsenal anche se sia lo stesso Allegri che il club inglese non hanno fatto dichiarazioni o passi ufficiali a tal proposito. Wenger sembra al capolinea perché i vecchi campioni ormai lo hanno scaricato, così come i commentatori di calcio nelle tv inglesi, inoltre anche i tifosi non lo sopportano più. Il contratto è in scadenza a giugno e il rinnovo, cosa fatta fino a Natale, ora è un miraggio. Allegri potrebbe essere il successore, scrive La Gazzetta dello Sport, ma la lista di nomi è ampia.