Allegri: «Qualcuno è disconnesso». Il tecnico prende di mira due titolarissimi

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Juventus pretende di più da due titolari, finora (quasi) inamovibili. Ecco con chi ce l’ha Allegri. Le ultimissime

La Juventus non ha messo in campo il suo miglior volto nella gara di Champions League contro lo Sporting Lisbona ma è tornata alla vittoria dopo il pareggio di Bergamo e la sconfitta interna con la Lazio e ha messo un mattoncino importante nella costruzione della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League: la formazione di Max Allegri infatti otterrà il pass per gli ottavi se dovesse vincere a Lisbona contro lo Sporting (la qualificazione sarebbe già aritmetica a patto che il Barcellona batta l’Olympiacos in Grecia).

Ieri il tecnico bianconero ha attaccato i giornalisti e se l’è presa anche con Alex Sandro. Al termine della gara però l’allenatore ha parlato di squadra disconnessa: «In questo momento qualcuno è un po’ disconnesso e non siamo molto brillanti: qualcuno non gioca, qualcuno è tornato così così dalle nazionali. Ci vuole concentrazione, quanto fatto l’anno scorso è il passato». Con chi ce l’ha Allegri? Il tecnico ce l’ha con Alex Sandro, rimproverato già al termine della sfida in maniera vibrante, e anche con Paulo Dybala. Entrambi sembrano essere in fase calante, per via della condizione atletica e non solo. I due potrebbero riposare contro l’Udinese perché la Juve e Max pretendono di più da loro due!