Atalanta cuore d’oro: 50mila euro per un campo a Amatrice

atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta – Amatrice, un filo diretto tra Bergamo e il Centro Italia all’insegna della pura solidarietà: la Dea ha raccolto quasi cinquantamila euro nella gara di ieri con la Fiorentina e li donerà al comune laziale per la costruzione di un campo sportivo

L’Atalanta è un esempio da seguire per quanto riguarda la crescita dei giovani, in questa stagione ne ha mostrati molti e alcuni sono già stati presi o opzionati dalle big. L’Atalanta è un esempio da seguire anche per un altro motivo, perché ieri la società lombarda ha deciso di fare beneficenza e di aiutare le popolazioni del Centro Italia, un luogo devastato dal terremoto negli ultimi mesi. In particolar modo la Dea ha scelto di dare una mano a Amatrice e al sindaco Sergio Pirozzi (tra l’altro ex allenatore del Trastevere, in Serie D): i nerazzurri hanno raccolto cinquantamila euro – l’incasso della sfida di ieri – e li hanno donati al Comune di Amatrice per la ricostruzione del campo sportivo della città, distrutto dal sisma. Pirozzi era presente allo stadio per il pareggio con la Fiorentina e ha ricevuto in dono anche una maglia nerazzurra, non ha visto nessun gol ma di sicuro è stato molto più significativo l’apporto dell’Atalanta per un paese che sta cercando di ripartire, nonostante le ovvie difficoltà.