Atalanta, Gasperini punito: un turno di stop e multa dopo i fatti di Genova

Atalanta, Gasperini punito: un turno di stop e multa dopo i fatti di Genova
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, è stato sanzionato dal Giudice sportivo per aver spinto a terra un dirigente sampdoriano.

Il Giudice sportivo Gerardo Mastrandrea ha sanzionato il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini con una giornata di squalifica e 15 mila euro di multa per il suo comportamento nel corso del 27° turno di Serie A fra la Dea e la Sampdoria al Ferraris. Gasperini aveva infatti spintonato a terra nel tunnel degli spogliatoi il Segretario generale della Sampdoria Ienca.

«Squalifica per una giornata effettiva di gara ed ammenda di 15.000.000 euro – si legge nel comunicato – per avere al 20° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato una decisione arbitrale rivolgendo a gran voce agli Ufficiali di gara un’espressione irrispettosa; per avere inoltre, mentre imboccava il tunnel per uscire dal terreno di gioco, dopo in conseguenziale allontanamento, spinto con veemenza un dirigente della squadra avversaria causandone la caduta; infrazioni rilevate dal quarto ufficiale». Ora l’allenatore di Grugliasco, nonostante le successive scuse, sarà costretto a guardare dalla tribuna la sfida interna dell’Atleti Azzurri d’Italia con il Chievo.