Atalanta Valencia 4-1: cronaca e tabellino

© foto Mg Milano 19/02/2020 - Champions League / Atalanta-Valencia / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Hans Hateboer

Allo Stadio San Siro, gli ottavi di finale di Champions League 2019/20 tra Atalanta e Valencia: sintesi, tabellino, risultato e cronaca live

(Patrick Iannarelli, inviato a Milano) – Allo Stadio San Siro, Atalanta e Valencia si affrontano nel match valido per la gara d’andata degli ottavi di finale della Champions League 2019/2020.


Sintesi Atalanta Valencia 4-1 MOVIOLA

1′ SI PARTE!

4′ OCCASIONE GOMEZ – Il numero 10 nerazzurro calcia, palla di poco alta.

8′ OCCASIONE PASALIC – Il numero 88 si trova davanti a Domenech, ma il portiere del Valencia si oppone.

16′ GOL ATALANTA – Hateboer ha trovato il gol del vantaggio su cross di Gomez, anticipato Gaya.

30′ PALO FERRAN TORRES – Il numero 20 prova la conclusione sul primo palo, palla che impatta sulla traversa.

35′ OCCASIONE VALENCIA – Guedes calcia forte sul secondo palo, Mangala per questione di centimetri.

37′ OCCASIONE DE ROON – Il numero 15 risponde con una gran conclusione da dentro l’area di rigore, palla alta.

42′ GOL ILICIC – Gioco di prestigio dello sloveno che ha trovato il gol del 2-0 con un gran tiro dal limite.

57′ GOL FREULER – Lo svizzero si è inventato un gran gol dal limite, Domenech non ha potuto farci nulla.

63′ GOL HATEBOER – Il numero 33 trova il quarto gol dopo una grande azione di Ilicic.

66′ GOL CHERYSHEV – Il neo entrato in casa Valencia ha sfruttato un errore di Palomino, Valencia ancora in partita.

79′ OCCASIONE KONDOGBIA – Il numero 6 recupera palla su Freuler e calcia, conclusione alta.


Migliore in campo: Hateboer PAGELLE


Atalanta Valencia 4-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 16′ Hateboer (A), 42′ Ilicic (A), 57′ Freuler (A), 63′ Hateboer (A), 66′ Cheryshev (V)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Caldara (dal 75′ Zapata); Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic (dal 91′ Tameze); Ilicic, Gomez (dall’80’ Malinovsky). A disp.: Sportiello, Djimsiti, Muriel, Castagne. Allenatore: Gian Piero Gasperini

VALENCIA (4-4-2): Domenech; Wass, Diakhaby, Mangala, Gayà; Ferran Torres, Kondogbia, Parejo, Soler; Guedes (dal 67′ Cheryshev), Maxi Gomez (dal 73′ Gameiro). A disp.: Cillessen, Correia, Costa, Sobrino, Gutierrez.

ARBITRO: Michael Oliver

AMMONITI: Hateboer (A)