Genoa, suggestione Batshuayi per il dopo Piatek

© foto www.imagephotoagency.it

Nome nuovo per l’attacco del Genoa. È quello di Michy Batshuayi, attaccante belga di proprietà del Chelsea

Il Genoa cerca l’erede di Piatek, ormai destinato al Milan (oggi dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale). I rossoblù potrebbero bussare alle porte della Juventus per Marko Pjaca, puntando su un giocatore con caratteristiche diverse, ma potrebbero puntare anche su un centravanti puro come Michy Batshuayi, attaccante belga attualmente al Valencia ma di proprietà del Chelsea. Il centravanti belga è in rotta con il club spagnolo e cerca una nuova avventura per i prossimi 6 mesi.

L’attaccante chiede maggiore spazio, vuole giocare di più ed è finito nel mirino del Genoa. L’affare però è molto complicato. L’ostacolo è rappresentato da un ingaggio proibitivo. Batshuayi guadagna 5 milioni netti all’anno e potrebbe arrivare alla corte di Cesare Prandelli soltanto con un eventuale aiuto da parte del Chelsea. Nuova idea, nuovo nome sul taccuino di Perinetti e dei dirigenti del Genoa per l’attacco rossoblù. L’erede di Piontek potrebbe arrivare dall’estero. Il Genoa, che vuole concedere più spazio a Favilli, classe ’97 acquistato in estate, pensa anche a un centravanti con maggiore esperienza. Idea Batshuayi per il club rossoblù: l’affare però, come detto, è molto complicato a causa dell’ingaggio percepito dall’attaccante.