Connettiti con noi

Azzurri

Italia, Belotti: «La nostra forza è il gruppo. Affinità con Immobile»

Pubblicato

su

Belotti

Andrea Belotti descrive il momento dell’Italia a Euro2020: ecco le dichiarazioni del numero 9 azzurro, tra attacco e difesa

Andrea Belotti, centravanti della Nazionale e del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla UEFA.

GIOCO OFFENSIVO«Ci sono giocatori di qualità come Insigne e Berardi, dietro a loro anche Jorginho, Barella, Verratti, oltre ai vari Chiesa e Bernardeschi. Tutti da un momento all’altro possono inventarsi una giocata».

DIFENSORI ITALIA – «Me ne rendo conto quando ci gioco contro in allenamento o li affronto in campionato, sono davvero forti. Se per tante partite questa Italia non ha preso gol il merito è di tutta la squadra, ma soprattutto dei difensori che fanno un gran lavoro e anche perchè abbiamo portieri molto forti».

IMMOBILE – «Siamo molto amici, da quando abbiano giocato insieme a Torino, e quando è arrivata la prima convocazione mi è stato di grande aiuto. Ciro è un grandissimo attaccante, l’anno scorso ha vinto la Scarpa d’Oro e poi come persona è simpatico, ci troviamo bene perché siamo affini. La nostra è una competizione sana, ognuno cerca di dare consigli all’altro, anche perchè non vince il singolo, ma tutto il gruppo e la forza di questa Italia è il gruppo».

Advertisement