Benevento Inter 2-5: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Vigorito, il recupero della 1ª giornata di Serie A 2020/21 tra Benevento e Inter: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Seconda in vittoria per l’Inter di Antonio Conte in campionato. Succede quasi tutto nel primo tempo con i nerazzurri capaci di portarsi sul 3-0 in giro di pochi minuti. La rete di Caprari sembra ridare speranze alle Streghe ma Hakimi ribadisce la superiorità nerazzurra a fine primo tempo. Nella ripresa Lautaro si unisce alla festa


Sintesi Benevento Inter 2-5 MOVIOLA

90′ Traversa di Eriksen – Tiro-cross di Eriksen da fuori area che si infrange sulla traversa

83′ Lapadula vicino al gol – Schiattarella manda in porta Lapadula sfruttando un errore di Brozovic: bravissimo Handanovic a rimanere in piedi e bloccare l’attaccante

78′ Incredibile errore di Perisic – Hakimi brucia tutti in velocità e serve un pallone da spingere in porta al croato che sbaglia incredibilmente da due passi

75′ GOL DEL BENEVENTO – Altro buco nella difesa dell’Inter. Inserimento sulla destra di Lapadula, che evita l’intervento di Kolarov e offre un buon pallone a Hetemaj: non ci arriva l’ex Chievo, che libera di fatto alla conclusione Caprari, che buca Handanovic

73′ Chance per l’Inter – Montipò salva con i piedi su Sánchez, poi Tuia si immola sul destro a botta sicura di Barella.re

70′ GOL DELL’INTER – Sanchez pesca Lautaro Martinez al limite dell’area che la sposta e trafigge con un destro angolato Montipò

69′ Traversa di Gagliardini – Sponda di Perisic in area di rigore e destro potente del numero 5 nerazzurro che si infrange sulla traversa

64′ Occasione per Letizia – Destro secco di Letizia respinto da Handanovic in maniera maldestra, non ne approfitta Lapadula, che manda fuori da un metro.

55′ Chance per il Benevento – Schiattarella verticalizza per lo scatto di Moncini, anticipato provvidenzialmente con i piedi da Samir Handanovic in uscita

49′ Palo di Moncini – Bella azione sull’asse Caprari-Moncini con quest’ultimo che supera in velocità Kolarov e tira verso Handanovic colpendo il palo

45′ Vidal vicino al gol – Altro contropiede dei nerazzurri: Gagliardini pesca sul secondo palo Vidal, che frusta il pallone di testa. Sfera che termina a lato di un soffio

42′ GOL DELL’INTER – Hakimi sfrutta un’indecisione di Letizia e spinge il pallone in porta dal limite dell’area piccola. Prima rete del marocchino

33′ GOL DEL BENEVENTO – Frittata tra Handanovic e Gagliardini con il portiere sloveno che rinvia male e serve Caprari dal limite dell’area che calcia di prima intenzione e accorcia le distanze

28′ GOL DELL’INTER – Erroraccio di Montipò, controllo a seguire di Gagliardini, che mette in mezzo un cross radente: velo di Sánchez che mette Lukaku a tu per tu con il portiere giallorosso e cala il tris

23′ GOL DELL’INTER – Bellissimo gol dei nerazzurri con Hakimi che cambia lato per Ashley Young il quale appoggia per Gagliardini che con un sinistro potente buca Montipò

17′ Chance per l’Inter – Palla perfetta di Sánchez per Hakimi, che trova ancora con puntualità Lukaku, anticipato sul più bello da Maggio. Il marocchino, però, era in fuorigioco

13′ Ci prova di testa Ionita – Su calcio d’angolo Ionita stacca di testa ma Handanovic para facilmente

6′ Chance per il Benevento – Assist involontario di Sensi per Insigne, che dopo un controllo difettoso calcia debolmente dall’interno dell’area: pallone che sfuma a lato di qualche metro.

1′ GOL DELL’INTER – Sventagliata di Kolarov per Hakimi che serve Sanchez il quale gli ridà la palla: il marocchino serve il belga che solo davanti alla porta non sbaglia

Fischio d’inizio – si gioca


Migliore in campo: Hakimi PAGELLE


Benevento Inter 2-5: risultato e tabellino

RETE: 1′ Lukaku, 23′ Gagliardini, 28′ Lukaku, 34′ Caprari, 43′ Hakimi, 70′ Lautaro, 75′ Caprari

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio (1′ Foulon), Glik, Caldirola, Barba (37′ Letizia); Ionita, Schiattarella, Dabo (69′ Hetemaj); Insigne (1′ Tuia), Caprari; Moncini (62′ Lapadula). A disposizione: Manfredini, Gori, Del Pinto, Improta, Di Serio, Sau, Iago Falque.  Allenatore: Filippo Inzaghi.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Kolarov; Hakimi, Gagliardini (80′ Eriksen), Vidal (50′ Barella), Young (64′ Perisic); Sensi (64′ Brozovic); Lukaku (64′ Lautaro Martinez), Sanchez. A disposizione: Padelli, Radu, Lautaro, Ranocchia, Dalbert, D’Ambrosio, Bastoni, Pinamonti. Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Marco Piccinini (sezione Forlì).

AMMONITO: Schiattarella