Benevento, Inzaghi: «Contro l’Inter cercheremo di vendere cara la pelle»

© foto www.imagephotoagency.it

Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha parlato dopo il test contro la Reggina. Queste le sue parole riportate da Ottopagine

Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha parlato dopo il test contro la Reggina. Queste le sue parole riportate da Ottopagine.it.

CONDIZIONE DEI NUOVI – «E’ buona. Dobbiamo dargli il tempo, ma non hanno bisogno di tanti allenamenti. Glik e Ionita sembrano stare qui da sempre, mentre Foulon sono certo che ci darà grandi soddisfazioni. Dabo è pronto, così come Caprari. Pensiamo ad arrivare alla sfida con la Sampdoria al meglio».

ATTEGGIAMENTO – «In questo momento della stagione mi interessa l’atteggiamento. Abbiamo cercato di giocare, partendo sempre dal portiere: è un qualcosa di molto importante perché in serie A ci vengono a prendere. Serve personalità, affronteremo squadre forti ma anche noi lo siamo e dobbiamo cercare di fare delle belle partite a testa alta».

LAZIO – «Il calendario ci ha dato un bell’assist, considerato che eravamo le uniche due a non giocare alla prima giornata. Sarà un piccolo antipasto di ciò che troveremo con l’Inter. Ci sarà da divertirsi, cercheremo di vendere cara la pelle. Trovare Simone è sempre un piacere, farlo in amichevole sarà un po’ più rilassante».