Benfica: “Vogliamo solamente soldi per Di Maria”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Benfica, Luis Filipe Vieira, ha risposto per le rime al Real Madrid, ammettendo che per Angel Di Maria non intende valutare alcuna contropartita tecnica, ma vuole solamente un conguaglio economico di 40 milioni di euro, ossia la cifra che corrispone alla clausola rescissoria del giocatore: “Nessun calciatore giovane sarà  accettato come contropartita, c’è una clausola da pagare”.