Di Biagio tra Wembley e futuro: «Domani giocherà Donnarumma. Non penso alle parole di Costacurta»

di biagio italia under 21
© foto www.imagephotoagency.it

Giornata di conferenza stampa in casa Italia, con il commissario tecnico Luigi Di Biagio che ha presentato la sfida contro l’Inghilterra e risposto alle domande sul futuro

Il 2-0 subito per mano dell’Argentina è già passato in rassegna, adesso l’Italia di Di Biagio conta di rifarsi a Wembley contro l’Inghilterra. Il commissario tecnico ad interim ha svelato le ultime sulla formazione che vedremo domani: «Cambierò qualcosa, visto che ci sono anche alcuni calciatori acciaccati. Non ho deciso chi, ma ci saranno 3-4 cambi rispetto al match contro l’Argentina. Perin mi ha messo in difficoltà, però giocherà Donnarumma». Poi non disdegna la performance degli Azzurri contro l’Albiceleste orfana di Messi: «Nel secondo tempo abbiamo fatto bene. Pensavo che mi sarebbe dispiaciuto pareggiare 0-0, invece, poi abbiamo perso».

Poi il discorso si sposta sul futuro ct della Nazionale, che verrà svelato il 20 maggio, stando alle dichiarazioni di Alessandro Costacurta: «Ho sentito le sue parole, ma non ci penso perchè, ora come ora, è un problema che non mi riguarda. Non mi sto ponendo nemmeno quello di restare a far parte o meno dello staff azzurro. Non ho ricevuto alcuna comunicazione. Penso esclusivamente a lavorare, poi quel che sarà sarà. Accetterò qualsiasi decisione che prenderà la Federcalcio».