Milan, guarda che Napoli: nessun gol subito nei big match

Koulibaly Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Milan è, senza dubbio, il big match della tredicesima giornata di Serie A. I rossoneri saranno chiamati a far gol ad una difesa che vanta un primato particolare

Sabato, allo stadio San Paolo di Fuorigrotta, andrà in scena il big match tra Napoli e Milan. La sosta per gli impegni delle nazionali è ormai alle spalle e gli uomini di Sarri vogliono battere la squadra di Montella per restare saldi in vetta alla classifica. C’è una statistica che, ritorna ogni volta che i partenopei sono impegnati nei big match, ovvero quella di aver conservato la porta inviolata contro squadre del calibro di Roma e Inter, fatta eccezione per la rete subita all’Olimpico per mano della Lazio.

Il Mattino, inoltre, ha provato già a disegnare la conformazione della difesa napoletana, a cominciare dal rientro di Pepe Reina, visto che lo spagnolo ha smaltito il problema alla schiena che gli aveva fatto saltare il Chievo. Sono soltanto 8 i gol subiti in 12 gare di campionato e il merito è, senz’altro, anche di Kalidou Koulibaly e Faouzi Ghoulam, perni praticamente insostituibili nelle idee di Sarri. Sfortuna ha voluto, però, che il terzino algerino si sia infortunato gravemente al ginocchio, e contro il Milan toccherà ancora all’ex romanista Mario Rui. D’altronde, lo Scudetto si costruisce dalla difesa.