Bonaventura, frecciate a Montella: «Col 3-5-2 fatichiamo»

bonaventura milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Milan ha parlato dopo la sconfitta nel derby. Ecco le parole di Jack Bonaventura dopo il ko con l’Inter

Il Milan ha perso il derby con l’Inter per 3 a 2. Jack Bonaventura ha realizzato, in collaborazione con Samir Handanovic, il gol del momentaneo 2-2. Il centrocampista rossonero, schierato titolare da Montella, ha parlato a “Premium Sport” dopo il ko nella stracittadina milanese: «Nel secondo tempo abbiamo alzato il baricentro e abbiamo provato a vincerla. Forse ci siamo sbilanciati troppo ma la nostra prestazione è stata buona e dobbiamo ripartire da qui. Dispiace per la sconfitta ma mi ritengo abbastanza soddisfatto. Montella ci ha detto di alzarci e pressare di più, nel primo tempo i loro centrali salivano e noi dovevamo abbassarci. Nel secondo tempo abbiamo tenuto di più la palla ed è stato tutto più facile».

Prosegue il centrocampista del Milan lanciando una piccola frecciata a Montella: «Sono arrivati 11 giocatori nuovi, abbiamo cambiato modulo e preparazione, le difficoltà iniziali ci possono stare. La squadra sta migliorando di partita in partita, ora dobbiamo pedalare e cercare di migliorare. Modulo? Quest’anno il mister cerca di mettere in campo la qualità migliore, sta a noi adattarci. Io e Suso adattati insieme? Ne abbiamo parlato con il mister ma lui non può modificare la squadra solo per noi due. L’anno scorso ho fatto tante partite da mezzala, ma giocare sempre col 4-3-3 ci dava dei vantaggi e quest’anno col 3-5-2 fatichiamo. Non sta a me però risolvere questi problemi, ci deve pensare l’allenatore».