Connettiti con noi

Cagliari News

Luvumbo: «Mi voleva lo United ma ho scelto Cagliari. Sogno? Portare l’Angola al Mondiale»

Pubblicato

su

Zito Luvumbo, attaccante del Cagliari, si è raccontato a La Gazzetta dello Sport tra sogni, ambizioni e la stagione in B

Zito Luvumbo, attaccante del Cagliari, si è raccontato a La Gazzetta dello Sport tra sogni, ambizioni e la stagione in B. Le sue dichiarazioni:

CAGLIARI – «Perché il Cagliari? Mi hanno detto che c’erano tanti club importanti interessati, come il Manchester United. Ma il Cagliari dai primi contatti fino alla firma nel 2020 mi ha presentato un solido progetto di crescita. Non solo come calciatore, ma anche con lo studio per farmi maturare come persona».

FIDUCIA – «Se devo essere sincero mi aspettavo queste presenze e questo impatto con la Serie B. Fuori dal campo sono una persona umile e che lavora duro. Come tutti quelli della mia età mi piace giocare ai videogame e ballare con la musica del mio Paese, ma sono determinato e avevo voglia di dimostrare. L’affetto dei tifosi è stato inaspettato, mi fanno percepire la loro fiducia e questo mi aiuta a sentirmi a casa».

SOGNI E ISPIRAZIONI – «Sono cresciuto con Cristiano Ronaldo come idolo e cerco di ispirarmi alla sua determinazione. Mi piacerebbe portare un giorno l’Angola al Mondiale. Prima però voglio tornare in Serie A con il Cagliari. E poi vorrei creare un progetto per i giovani calciatori del mio Paese. Per restituire tutto il bene e l’affetto che ho ricevuto in questi anni»

CONTINUA SU CAGLIARI NEWS 24

News

video