Callejon – Higuain, il retroscena: quel gelo post Juve – Napoli…

callejon - higuain
© foto www.imagephotoagency.it

Il retroscena dall’intervista di De Laurentiis: «Il fratello mi diceva: ‘Higuain non vuole Callejon, compra altri giocatori’». E quel gelo durante l’abbraccio post Juve – Napoli…

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è ritornato a parlare alla vigilia del match di Champions League in programma domani sera alle 20.45 contro il Real Madrid. E, come di consueto, la sua intervista con il quotidiano spagnolo El Pais è stata senz’altro scoppiettante, con gustosi retroscena (vedasi Allegri) e alcune stilettate lanciate nei confronti di Gonzalo Higuain, prelevato dalla Juventus la scorsa estate dopo il pagamento della clausola rescissoria di 90 milioni di euro. Le parole del patron azzurro nei confronti di Higuain sono state senza peli sulla lingua: «Aveva una clausola da 90 milioni di euro e se qualcuno l’avesse pagata non avrei potuto dir nulla. Ci sono calciatori che accettano di far parte della mia famiglia e quelli che non sono così invece è meglio venderli ogni tre anni. Ci ha fatto perdere una qualificazione in Champions League e la seconda posizione in classifica perché ha sbagliato un rigore. Il fratello mi diceva ‘A Higuain non piace giocare con Callejon, compra ad altri calciatori’. Non ci ho fatto nemmeno caso perché io amo Callejon e così ho aumentato di quattro anni il contratto allo spagnolo. Non sono un uomo che si può ricattare» ha detto De Laurentiis. Un retroscena succoso, quello su Higuain – Callejon. Specie se collegato a quanto accaduto al termine della gara Juventus – Napoli dello scorso 29 ottobre (2-1 per i bianconeri). A fine partita le telecamere inquadrarono un Higuain che ha cercato l’abbraccio di Callejon, trovando freddezza nel calciatore spagnolo che non lo ha salutato calorosamente per poi allontanarsi dall’ex compagno senza averlo guardato negli occhi.