Ceferin sulla nuova Champions: «C’è molta ostilità da parte dei club»

alexander ceferin, uefa
© foto www.imagephotoagency.it

Aleksandr Ceferin, Presidente della UEFA, ha parlato delle modifiche da apportare alla nuova Champions League

Intervistato da AP, il Presidente UEFA Aleksandr Ceferin ha parlato delle innovazioni da attuare per la Champions League e delle tante critiche ricevute. Di seguito riportate le dichiarazioni riprese da Calcio e Finanza.

Sulla nuova Champions: «Abbiamo la migliore competizione al mondo di gran lunga, per ora non sappiamo quando o se verranno apportate modifiche. Quindi quelli che criticano ogni giorno dovrebbero iniziare a prendersi cura del calcio nei loro paesi. Non sono sicuro che non ci sia nulla da criticare». 

Il numero uno della Uefa ha aggiunto: «Abbiamo appena concordato di continuare un altro ciclo di competizioni europee 2021-24 senza cambiare nulla. La UEFA è un’organizzazione molto dinamica e deve sempre esplorare se e come le nostre competizioni possano migliorare. Stiamo costantemente pensando di migliorare. Il motivo per cui sei il migliore non significa necessariamente che non puoi migliorare».