Champions, Guardiola: «Il Liverpool non ha giocato male, ma il Napoli è incredibile»

guardiola manchester city
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del City Guardiola in vista della sfida con il Liverpool in campionato esalta il gioco del Napoli e il suo allenatore Ancelotti

Questo martedì il Manchester City ha battuto in casa l’Hoffenheim in Champions League e così il tecnico dei Citizen, Pep Guardiola, ha avuto modo di seguire la sfida tra Napoli e Liverpool, squadra con cui si sta attualmente contendendo la Premier League. Gli azzurri ottengono i 3 punti al San Paolo solo nei minuti finali del match grazie al gol di Lorenzo Insigne ma per l’ex allenatore del Bayern Monaco la squadra di Carlo Ancelotti ha espresso con i Reds un gioco sensazionale.

«Il Liverpool non ha giocato male col Napoli, ma il Napoli è una squadra incredibile. Gioca bene e ha un grande allenatore, il livello è alto. – ha detto Guardiola in conferenza stampa a pochi giorni dalla sfida con i Reds in campionato – Il Liverpool può battere tutti, è una delle più grandi squadre in Premier League. Cerchiamo di avvicinarci a loro in molti aspetti. Ci sono tante partite difficili, i punti contro di loro sono gli stessi di ogni altra partita. Se vuoi vincere la Premier devi pensare a questo. Klopp è un allenatore eccellente, ho grande rispetto per come fa giocare le sue squadre. Anfield è meraviglioso. L’anno scorso li abbiamo battuti in Premier mentre in Champions non ci siamo riusciti. Le lodi ricevute nella scorsa stagione sono meritate. Dobbiamo essere orgogliosi di esserci confrontati in quel modo con loro. Non ci fidiamo e li attaccheremo. Dobbiamo tenere il pallone, difendere e fare il nostro gioco».