Clamoroso al Bordeaux: Karamoh «sospeso in via provvisoria» – FOTO

Clamoroso al Bordeaux: Karamoh «sospeso in via provvisoria» – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Guai per Yann Karamoh: l’attaccante di proprietà dell’Inter è stato «provvisoriamente sospeso» dal Bordeaux per il suo comportamento.

Rischia di finire nel peggiore dei modi l’esperienza di Yann Karamoh con il Bordeaux. Il giocatore classe 1998, di proprietà dell’Inter, dopo l’esclusione decisa dal suo allenatore Bedouet nel recupero contro il Marsiglia, è stato «provvisoriamente sospeso» dai girondini. A portare il club francese a prendere la grave decisione, il comportamento dell’attaccante, arrivato in estate dal club nerazzurro in prestito con diritto di riscatto.

«A causa di comportamenti inappropriati ed intollerabili per il club, Yann Karamoh è stato sospeso in via cautelare. – si legge nel comunicato rilasciato dal Bordeaux – Questa misura, in attesa della decisione finale che sarà presa dal club, è stata presa per proteggere l’equilibrio del gruppo e sottolineare la necessità del rispetto di determinati valori». In questa stagione vissuta in Francia, il classe 1998 ha collezionato 26 presenze e 3 gol in tutte le competizioni. Le sue intemperanze comportamentali rischiano ora di compromettere e segnare la carriera di una punta che anche in Serie A aveva dimostrato di avere un buon potenziale.

INTER, TIENITI STRETTA BASTONI: I SUOI NUMERI AL PARMA SONO GIÀ DA RECORD