Connettiti con noi

Azzurri

Conferenza stampa Insigne: «Sto vivendo una favola. Jorginho da Pallone d’oro»

Pubblicato

su

Insigne

Il numero 10 della Nazionale italiana Lorenzo Insigne ha parlato in conferenza stampa

Lorenzo Insigne, numero 10 della Nazionale italiana, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro di Coverciano.

FAVOLA NAZIONALE – «I giovani stanno vivendo una grande favola e questo è un bene anche per noi più grande. Sto vivendo anche io una grande favola, è la prima volta che gioco una competizione così importante da protagonista. Sono orgoglioso di indossare questa maglia e cerco di mettere in campo tutte le mie qualità. Prandelli e Conte anche mi hanno portato con loro, ma il 3-5-2 non era il mio modulo». 

JORGINHO – «Viene da anni stupendi con il Chelsea. È un orgoglio per noi avere un giocatore come lui. Spero possa vincere il Pallone d’oro, siamo amici e se lo merita. Noi lo chiamiamo il Professore e siamo contenti di averlo». 

MAGLIA NUMERO 10 – «È una grossa responsabilità, ma anche un orgoglio. Cerco di scendere in campo il più spensierato possibile, il mister dà tanti consigli a me e agli altri attaccanti». 

NOTTI MAGICHE – «A me piace scherzare con il gruppo, mettiamo sempre musica. Io metto spesso musica napoletana, ma l’altra sera era una cosa che volevamo fare per i nostri tifosi che non avevano assistito alla partita allo stadio». 

I 10 DI EURO 2020 – «Schick mi ha impressionato, poi c’è Sterling che è forte. Poi ci sono anche altri che non portano la 10 che fanno la differenza. Spero che i più forti li troveremo più avanti possibile». 

TIRO A GIRO – «I portieri si avviano prima adesso. Sono contento, non voglio che venga definito così. Mi alleno sempre. Cerco sempre di perfezionarlo, spero che arrivino altri gol, anche normali, per far vincere la Nazionale». 

Advertisement