Connettiti con noi

Champions League

Conferenza stampa Pochettino: «Non sarà una battaglia personale con Guardiola»

Pubblicato

su

Pochettino

Mauricio Pochettino ha parlato alla vigilia di PSG-Manchester City

Mauricio Pochettino, allenatore del PSG, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della semifinale di andata di Champions League contro il Manchester City.

SFIDA A GUARDIOLA – «Per me è solo una partita fra la mia squadra e un’altra. Non è una battaglia personale, c’è il PSG contro il Manchester City. Sarà una battaglia tra due grandi formazioni. Guardiola è uno dei migliori allenatori del mondo, ammiro la sua carriera. Non sarà una partita facile per entrambe le squadre. Ci sono giocatori fantastici, sarà una gara difficile e competitiva». 

FELICITA NEYMAR – «È più facile chiederlo direttamente a lui. Il mio approccio è stato molto naturale. Si tratta solo di essere spontanei e naturali, non facciamo niente di specifico per un calciatore. Non c’è niente di speciale, tutti i giocatori ricevono lo stesso trattamento. È facile lavorare con Neymar, è molto umile e accetta sempre tutte i miei consigli. I brasiliani hanno qualcosa di speciale dentro, amano giocare a calcio perché è come un ballo. Giocano come se stessero ballando. Hanno bisogno di sentirsi felici per esibirsi nel modo migliore». 

FODEN – «È un giocatore fantastico, lo conosco molto bene. Ha grande talento, ma non c’è solo lui nel City. È una grande squadra. Foden come Mbappé? Non posso paragonarli, sono giocatori diversi». 

Advertisement