Conti, il papà svela un retroscena: «Rifiutò il Milan da piccolo, ecco perché»

conti milan
© foto @acmilan

Il terzino del Milan ha firmato con i rossoneri da un paio di giorni. Il padre di Conti svela un retroscena sul suo passato

Perseverare è diabolico! Deve averlo pensato Andrea Conti quando ha ricevuto la chiamata del Milan. Il terzino destro ha da poco firmato con il club rossonero ma il padre del giocatore ha svelato un retroscena sul suo passato. Il Milan segue il ragazzo da tantissimi anni. Il laterale era stato corteggiato dal Milan anche ai tempi delle giovanili. Il giocatore lecchese avrebbe potuto vestire la maglia rossonera già da tanti anni ma all’epoca rifiutò il Milan. Non si può dire di no al Milan una seconda volta e quando si è riproposta l’occasione, Conti non ha avuto esitazioni e ha puntato i piedi per andare al Milan. Il papà del terzino ha parlato così a “Sky Sport“: «Vi racconto un retroscena. Poteva essere del Milan già da tantissimi anni. Il Milan lo aveva preso a livello giovanile ma lui disse di no. Nel portarlo a casa da Milano mi disse che non voleva andare al Milan e che preferiva andare all’Atalanta. Onestamente il trasferimento al Milan non piaceva nemmeno me. Io preferivo vederlo all’Atalanta perché la Dea, a livello di settore giovanile, è la migliore società».