Cori di discriminazione territoriale, multa di 15mila euro al Milan

Cori di discriminazione territoriale, multa di 15mila euro al Milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice sportivo ha sanzionato il Milan con 15 mila euro di multa per i cori di discriminazione territoriale contro il Napoli.

Nessuno sconto per il Milan: il club rossonero è stato sanzionato con 15 mila euro di multa dal Giudice sportivo Gerardo Mastrandrea per i cori di discriminazione territoriale intonati dai suoi tifosi contro il Napoli e i napoletani nell’ultima gara interna di sabato scorso all’inizio e al termine della gara.

Una multa salata, da 12 mila euro, è stata inflitta anche alla Roma, ma «per avere suoi tifosi, nel corso della gara, lanciato un fumogeno nel settore della tifoseria avversaria, nonché un fumogeno sul terreno di giuoco». Nessuna sanzione è stata invece comminata nei confronti di Atalanta, Bologna, Chievo, Milan, Roma e Sampdoria per l’introduzione negli impianti di gioco di materiale pirotecnico, in quanto ricorrono le attenuanti previste nel Codice di Giustizia sportiva all’articolo 13.

SQUALIFICATI 21ª GIORNATA SERIE A: 2 TURNI A POLITANO E BENASSI