Cutrone sbaglia, Orsolini no e salva l’Under 21 di Di Biagio

di biagio italia under 21
© foto www.imagephotoagency.it

L’Under 21 italiana ha battuto per 3-2 i pari età della Russia: Verde, Parigini e Orsolini i marcatori azzurri

All’indomani della sconfitta della Nazionale maggiore, l’Under 21 ha regalato un sorriso al popolo azzurro, battendo la Russia nel test match di Frosinone. Apre le danze Verde che, al minuto 12, segna direttamente da calcio d’angolo. Poi rimonta la Russia con le reti di Raaskazov e di Bakaev. Doppio colpo che, però, non abbatte gli azzurrini, anzi li carica per il nuovo capovolgimento del risultato. Parigini riporta il risultato in parità e Orsolini firma il sorpasso al 93esimo, dopo l’errore dal dischetto di Cutrone.

Nel post partita, poi, il commissario tecnico, Luigi Di Biagio, ha detto la sua sulla sfida ai microfoni di RaiSport: «E’ sempre un piacere vincere le partite, ma ancor di più farlo giocando bene. Abbiamo disputato un buon primo tempo, poi, però, ci siamo persi: sono cose che non dovremmo far accadere. Inizialmente abbiamo controllato il gioco, giocando con i tempi giusti e trovando corridoi di passaggio corretti. Poi siamo calati in termini di condizione fisica. Ci prendiamo questo risultato, ma dobbiamo migliorare le prestazioni. A parte quanto successo ieri, il nostro obiettivo deve essere aiutare questi ragazzi a crescere».