Connettiti con noi

Hanno Detto

De Giovanni: «Il Milan, non la Juve è l’anti-Napoli»

Pubblicato

su

Maurizio De Giovanni, scrittore napoletano che ha dedicato molte pagine al calcio, dice la sua sulla lotta scudetto e sulla tradizionale ossessione che i tifosi partenopei hanno nei confronti della Juve.

TIFOSI JUVE – «Il potere costituito è rappresentato da loro, che hanno tifosi ovunque. Dove non esiste un’identità calcistica, chi vuole vincere decide di farlo facilmente: è la teoria di comodo dei perdenti, che per vivere momenti di gloria si aggrappano ai potenti. Non si può
negare che la Juventus lo sia».

JUVE E MILAN – «Vince senza incantare e però mette assieme 15 unti uno dietro l’altro. Riuscirà a ripetersi, l’ha fatto anche nel recente passato, sempre con Allegri in panchina. Ma da napoletano che annusa l’umore e pensa di conoscere anche un po’ la propria gente, il pericolo è un altro… É il Milan, attraverso il gioco, che può diventare, nel caso in cui il Napoli, duri, l’avversario da tenere presente».

News

video