Juve, Kean non andrà all’Ajax. Cambia il piano per de Ligt: i dettagli

Juve, Kean non andrà all’Ajax. Cambia il piano per de Ligt: i dettagli
© foto Matthijs De Ligt

La Juventus su Matthijs de Ligt. I bianconeri non vogliono più inserire Moise Kean come pedina di scambio, nell’affare

Ancora Matthijs de Ligt nei piani della Juventus. Il difensore centrale olandese, classe ’99, uno dei talenti del calcio mondiale, parlerà la prossima settimana e svelerà il suo futuro: è stato lo stesso difensore ad annunciarlo dopo la sconfitta della sua Olanda contro la Germania. Il Barcellona in questo momento sembra essere in pole, alle sue spalle c’è proprio la Juventus. Secondo Tuttosport il piano della Juventus per arrivare al centrale olandese non prevederebbe più il sacrificio di Moise Kean.

Inizialmente si era parlato di un possibile inserimento del centravanti classe 2000 nell’operazione con l’Ajax ma l’esplosione di Moise ha convinto la Juve a rivedere i suoi piani. I bianconeri dovranno però fare i conti con Mino Raiola, agente di Kean e anche del difensore olandese. Oggi Andrea Agnelli è in Olanda per la riunione dell’Eca. Insieme a lui ci sarà anche l’amministratore delegato dell’Ajax Edwin van der Sar, che con la Juve ha ottimi rapporti ed è il vice di Agnelli all’Eca. Il presidente potrebbe approfittare dell’occasione per tentare di sferrare l’ultimo assalto per arrivare al giovane difensore centrale olandese, cercato dai grandi club d’Europa.