De Magistris lancia l’appello: «Aprite lo Stadium ai tifosi azzurri»

de magistris napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris critica il divieto di trasferta ai tifosi residenti in Campania: «Spero che la decisione sia rivista, sarebbe segnale di sport»

Il match scudetto si avvicina e l’ansia cresce, non senza qualche polemica. Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, a seguito della decisione di vietare la trasferta ai tifosi campani ha provato a lanciare un appello: «Abbiamo un grande sogno nel nostro cuore di napoletani e sarebbe bello poter vedere i nostri tifosi allo stadio a Torino domenica e vincere». 

Questo il pensiero del primo cittadino di Napoli, che poi aggiunge: «Mai come in questo momento storico e dopo la giornata di ieri siamo tutti carichi e motivati perché c’è più di una speranza di potercela giocare per lo scudetto. Ritengo sia una cosa ingiusta sottrarre ai tifosi di Napoli questa emozione. Mi auguro che la decisione possa essere rivista anche all’ultimo minuto. Sarebbe un bel segnale di sport».De Magistris ha poi presentato, brevemente la sfida dell’Allianz che segnerà sicuramente le sorti del campionato: «Sarà una grande sfida tra la Juventus squadra che sta vincendo tutto e il Napoli che sta giocando un grande calcio e che non molla mai».