De Rossi, dall’Inter un biennale. Monchi dice di no!

© foto www.imagephotoagency.it

De Rossi-Inter, una voce di calciomercato destinata a far rumore: il vice capitano della Roma è in scadenza di contratto e pare che i nerazzurri vogliano offrirgli un biennale. Le ultimissime (clamorose) dalla Serie A. Monchi si tiene stretto il giocatore! – 4 maggio, ore 9.15

Daniele De Rossi sembrava vicino all’Inter, ma rimarrà alla Roma. Stando a La Gazzetta dello Sport le voci sui nerazzurri erano fondate e dovute a qualche frizione con il lavoro dello storico agente di DDR, che però ha deciso di non tradire la Roma con un’altra squadra italiana e quindi rimarrà giallorosso. Lo ha affermato pure Monchi in conferenza stampa: i giallorossi non vogliono essere “imbranati” e quindi non si lasceranno sfuggire il vice capitano. Per lui è pronto un contratto da tre milioni di euro più bonus, sarà di un anno con il rinnovo automatico per una seconda stagione in base agli obiettivi da raggiungere.

Ci sono indizi sull’affare… – 3 maggio, ore 8.45

Ci sono alcuni indizi che portano a credere alla fattibilità di questa operazione di calciomercato. Daniele De Rossi potrebbe decidere di partire in direzione Inter qualora da Roma non arrivassero le cifre giuste per il rinnovo, ma non solo. Secondo La Gazzetta dello Sport DDR sarebbe stato indicato dai nerazzurri come giocatore perfetto per fare da chioccia a Roberto Gagliardini, a più riprese indicato da De Rossi stesso come uno dei calciatori che più gli somigliano. Inoltre Luciano Spalletti si sta avvicinando all’Inter e questo potrebbe spingere via da Roma anche il vice capitano giallorosso. Infine, ultimo indizio: sembra esserci un buon feeling sul calciomercato tra Inter e Roma, e chissà che De Rossi non possa davvero passare da una sponda all’altra.

De Rossi-Inter: le due proposte – 2 maggio, ore 14.40

La Roma ha aumentato l’offerta a Daniele De Rossi passando dai 2 milioni più bonus (per un anno) dell’offerta precedente a un annuale da 3 milioni più bonus facili da raggiungere che porterebbero il calciatore a guadagnare 4 milioni. L’Inter sogna lo sgarbo e secondo “La Gazzetta dello Sport” sogna un colpo in ‘stile Marotta’ con la Juve che strappò Pirlo al Milan a parametro zero: i nerazzurri hanno offerto un importante biennale al centrocampista. Il giocatore ha apprezzato molto l’interesse, ma naturalmente aspetterà prima le mosse della Roma per valutare al meglio il progetto romanista.

De Rossi-Inter, l’affare impaurisce la Roma: rinnovo vicino – 2 maggio, ore 8.00

La Roma non ci sta, come si è intuito dalle ultime di calciomercato. I giallorossi hanno fatto la loro proposta da tre milioni di euro che diventerebbero quattro con i bonus, ma in realtà avevano fatto una prima offerta molto più bassa, con ingaggio attorno ai due milioni di euro. Solamente l’intervento dell‘Inter, che si è aggiunto a quello del Milan, ha messo un po’ di apprensione ai giallorossi, che hanno deciso di alzare la loro proposta. La volontà del giocatore è quella di rimanere a Roma e quindi è difficile che possa accettare le avances di un’altra società italiana che non siano i capitolini.

De Rossi-Inter: la Roma non ci sta e fa la sua proposta al calciatore – 1 maggio, ore 18.05

Il futuro di Daniele De Rossi è uno dei temi più chiacchierati della giornata: detto dell’offerta dell’Inter, la Roma non ha intenzione di lasciarsi scappare il centrocampista ed è corsa ai ripari, come racconta Sky Sport. Oggi, la società ha presentato la propria offerta al calciatore: rinnovo di 1 anno più opzione per il secondo, a 3 milioni di euro che diverrebbero quasi 4 con i bonus.

De Rossi-Inter: i dettagli dell’offerta neroazzurra – 1 maggio, ore 17.35

Le ultime clamorose notizie di calciomercato sulla Serie A parlano di un affare che i tifosi della Roma vedrebbero come un incubo: Daniele De Rossi-Inter. Il vice capitano giallorosso è in scadenza di contratto con i capitolini e a luglio potrebbe andare a giocare altrove; ancora la dirigenza non si è mossa per il rinnovo e questo ha dato adito a voci di mercato incredibili, come quella sul Milan oppure questa sull’Inter. I nerazzurri hanno bisogno di un centrocampista e magari di un leader come DDR e vogliono testare la volontà di De Rossi stesso di rimanere in Serie A a giocare a livelli competitivi. L’Inter avrebbe in mente un biennale per De Rossi con cifre molto alte, Sky Sport parla di cinque milioni e mezzo di euro a stagione. La Beneamata ha la necessità di prendere giocatori di esperienza e qualità, ma la Roma non vuole perdere De Rossi e quindi potrebbe rilanciare a breve per il rinnovo di contratto. L’offerta dell’Inter c’è, la Roma invece studia: possibile controfferta da un anno di contratto con ingaggio di quasi quattro milioni di euro.