Dunga consiglia: “Prendete Damiao e Dedè”

© foto www.imagephotoagency.it

Carlos Dunga si traveste da consigliere di mercato per le principali formazioni italiane.
L’ex centrocampista di Pisa e Fiorentina, nonchè ex commissario tecnico della Nazionale, ha parlato dei tanti giovani di prospettiva, presenti nel calcio verdeoro: “Rispetto ai miei tempi qualcosa è cambiato: io sono andato a Pisa a 23-24 anni, adesso i club europei guardano soprattutto ai 18enni e ai 20enni – ha dichiarato Dunga, come si legge su Tuttosport – . Damiao? Nell’ultimo anno è quello che è cresciuto più di tutti. E’ più fantasioso e abile nel dribbling. Rispetto ad altri ragazzi sta dimostrando continuità . Gioca e segna nell’Internacional. Lo stesso ha fatto nella Seleà§ao. E vedrete che Leandro Damiao diventerà  un punto fisso della Nazionale.Ã? à? un attaccante d’area, di presenza. Un Carnevale con più fantasia o un Vieri più tecnico, oppure un Careca con più fisico ma meno tecnica. Dedè? Non mi stupisce l’interesse di Juventus e Milan. E’ un centrale fisico e veloce. Nelle ultime partite sta dimostrando carattere. Più la posta diventa alta e più fa la differenza. Battaglia e segna gol pesanti.