La dura legge dell’ex: Petagna purga sempre l’Atalanta

La dura legge dell’ex: Petagna purga sempre l’Atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

L’Atalanta è la vittima preferita di Andrea Petagna: tre gol segnati su 17 totali in Serie A. È una legge che si ripete

La conosciamo tutti la regola dell’ex: passato da una squadra all’altra, al momento del ritorno a casa saranno elevatissime le possibilità di vederlo andare in gol. È forse il gol che fa più male subire dal punto di vista dei tifosi, soprattutto se quello stesso giocatore dopo aver segnato esulta sbeffeggiando la sua ex squadra. Fortunatamente non è il caso di Andrea Petagna, sempre molto rispettoso nei confronti delle squadre dove ha giocato. Magra consolazione per i tifosi orobici che quando incrociano le spade con l’ex punta sanno già che molto probabilmente dovranno subire un gol da parte di Petagna. Nei 17 gol realizzati in Serie A, ben tre li ha fatti contro l’Atalanta, in due partite. Di gran lunga la sua vittima preferita.