Dybala dice la sua sull’Italia: «Dispiace, ma può servire a cambiare il loro modo di giocare»

dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Dybala ha detto la sua in riferimento alla mancata qualificazione dell’Italia per i mondiali di Russia 2018

Un fallimento che ha colpito tanti. Incredulità e dispiacere per il mancato approdo dell’Italia ai Mondiali. Tra chi ha detto la sua all’indomani della debacle azzurra c’è Paulo Dybala, il quale cerca di vedere il lato positivo del contesto. L’argentino della Juventus, intervistato da ESPN dopo l’amichevole persa dalla Seleccion contro la Nigeria, ha dichiarato: «Sarà strano non vedere l’Italia ai Mondiali, ma credo che questo possa servire a cambiare un pò gli aspetti e il loro modo di giocare dopo le difficoltà degli ultimi tempi».

Dybala ha poi continuato parlando dei suoi compagni in bianconero: «È un peccato anche perché nell’Italia ho diversi compagni (Buffon, Barzagli, Chiellini, Rugani e Bernardeschi, ndr) che avevano il nostro stesso sogno e mi dispiace che non lo abbiano raggiunto».