Dzeko ritrova il gol e trascina la Roma: «I tifosi sono il nostro 12° uomo»

Dzeko ritrova il gol e trascina la Roma: «I tifosi sono il nostro 12° uomo»
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma sembra aver ritrovato la giusta strada e il miglior Dzeko: «Non è mai facile vincere in trasferta, la lotta per il 4° posto è dura».

Secco 3-0 per la Roma di Di Francesco nell’anticipo contro il Chievo, con una vittoria che consente ai giallorossi di agguantare provvisoriamente il 4° posto e la Lazio. A fine partita c’è gioia sul volto di Edin Dzeko, che si è lasciato alle spalle il periodo più negativo e ha ritrovato il gol, giocando su alti livelli. «Oggi abbiamo fatto il nostro, non è mai facile vincere fuori casa. – ha affermato il bosniaco ai micrfoni di “Sky Sport” – Ogni anno è sempre difficile la lotta per il 4° posto, noi dobbiamo vincere le nostre partite e poi guarderemo gli altri». 

Dzeko ha quindi smentito l’esistenza di una tensione fra la squadra e il tifo giallorosso: «Non c’è freddezza con i nostri tifosi, – ha assicurato il giocatore – ora come loro anche noi siamo più felici, ma i tifosi sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Speriamo che martedì tornino per sostenerci». Infine sull’andamento della partita del Bentegodi: «È difficile per noi avere una serata tranquilla, nel primo tempo abbiamo smesso di giocare negli ultimi venti minuti poi Mirante ha fatto una grande parata. Dopo una brutta prestazione abbiamo reagito contro il Milan, abbiamo dimostrato che siamo una squadra compatta». 

CHIEVO-ROMA 0-3: PAGELLE E TABELLINO