Emergenza Coronavirus: Zenga in quarantena precauzionale

Panchina Cagliari Zenga
© foto www.imagephotoagency.it

Zenga, che era stato a Milano nelle ultime settimane, resterà per 14 giorni nel centro sportivo del Cagliari

Per contrastare il diffondersi del Coronavirus non si lascia nulla al caso e anche i minimi dettagli vanno curati. Per questo motivo Walter Zenga, da poco tecnico del Cagliari, andrà in quarantena precauzionale.

Come riporta il Corriere dello Sport che spiega come l’ex portiere dovrà alloggiare e non uscire dal centro sportivo di Assemini per le prossime due settimane. Zenga non ha sintomi ne è affetto da Coronavirus, ma come disposto dalla Regione Sardegna attraverso apposita ordinanza chi proviene dalla Lombardia dovrà evitare al massimo contatti sociali e restare a disposizione per eventuali controlli sanitari. L’ex Uomo Ragno, che nelle ultime settimane ha fatto spesso la spola con Milano per motivi lavorativi e familiari, ora resterà nel centro sportivo rossoblù.