Empoli, Tavano: “Qui sto benissimo, che errore andare in Spagna…”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Francesco Tavano ripercorre le tappe della sua carriera, che finora ha avuto un punto di partenza e uno di arrivo uguale: Empoli.
L’attaccante del club toscano ha anche ammesso di aver commesso un errore, nel lasciare l’Italia per tentare l’avventura in Spagna: “Qui mi sento a casa, è l’ambiente ideale – ha dichiarato Tavano – . Sono stato accolto benissimo, succedeva anche quando venivo da avversario. Playoff? Pensiamo alla salvezza, visto come siamo partiti. Andare a Valencia fu il mio errore più grosso, una decisione affrettata, ho pagato i problemi tra tecnico e società . Mi dedicheranno lo stadio? Facciamo gli scongiuri, Non sono scaramantico, però di solito questi onori sono riservati ai morti…”