Connettiti con noi

Calcio Estero

Eto’o: «Messi è un Dio del calcio come Maradona, ma lo è anche Cristiano…»

Pubblicato

su

Messi

Samuel Eto’o ha esaltato le qualità di Lionel Messi, dichiarando di non vedere la Pulce lontano dal Barcellona

Samuel Eto’o, ex attaccante dell’Inter, in una intervista a La Nacion ha parlato di Lionel Messi esaltandone le qualità e dichiarando di non riuscire a vederlo lontano dal Barcellona.

MESSI BARCELLONA – «Leo Messi è il Barcellona e il Barcellona è Leo Messi. Non riesco ad immaginarlo con un’altra maglia. Il Barcellona è il suo club, la sua casa e il suo amore. Non credo che la sua permanenza sia dovuta ad una questione di soldi. So che il presidente Laporta sta preparando per lui un progetto affidabile e interessante». 

DIO DEL CALCIO – «Messi Dio del calcio? Ci sono stati pochissimi “dei” del calcio e l’Argentina ne ha regalati due, uno è Diego Maradona che riposa accanto a suo padre e l’altro è ancora con noi in questo mondo. Personalmente sono stato fortunato ad aver giocato con Messi e ad essermi goduto il suo calcio. Con Diego Non ho avuto la possibilità di giocare ufficialmente, ma da bambino lo guardavo molto in televisione e quello che faceva con il pallone mi sembrava incredibile. Cristiano Ronaldo è un altro Dio. Insieme a Messi, sono i giocatori che hanno segnato il calcio attuale. Un altro Dio sta arrivando per quando Messi e Cristiano si stancheranno di regalarci queste gioie. Quel nuovo Dio sarà Kylian Mbappé».