FCSB-Lazio 1-0: pagelle e tabellino

matavz bastos lazio-vitesse
© foto www.imagephotoagency.it

FCSB-Lazio, andata sedicesimi di finale Europa League 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Continua il periodo nero della Lazio. Arriva la sconfitta anche nei sedicesimi di Europa League per 1-0 in casa della Steaua Bucarest. Partita molto bloccata nei primi minuti dove le squadre si studiano ma nessuna riesce ad essere pericolosa. La Lazio prende in mano il pallino del gioco con la qualità del suo centrocampo e sfiora in vantaggio sull’asse Milinkovi-Murgia-Caicedo. L’attaccante è bravo nel primo controllo, meno quando a tu per tu con Vlad si fa respingere il tiro. Pochi minuti e la Steaua va in vantaggio grazie ad un perfetto contropiede nato proprio da una palla persa da Caicedo. I rumeni con tre passaggi libera Gnohere che si invola da solo e di sinistro batte freddamente Strakosha. Gli uomini di Inzaghi sbandano ma abbozzano una reazione. Nani al 34’ scatta sul filo del fuorigioco ma il suo sinistro trova ancora l’opposizione di Vlad. L’occasione più ghiotta arriva però allo scadere del primo tempo quando Milinovic impatta di testa sugli sviluppi di un corner ma il pallone scheggia la traversa che salva lo Steaua. Nella ripresa la Lazio parte subito forte con un colpo di testa di Bastos che esce di poco sopra la traversa. Gli ospiti si spingono in avanti a caccia del pareggio e ci vanno vicino grazie ad uno spunto di Felipe Anderson ma prima Murgia e poi Basta si fanno murare a pochi centimetri dalla porta. L’occasione più ghiotta capita però ai padroni di casa con Tanase che sfonda per vie centrali, salta anche Strakosha ma si allarga troppo e non inquadra la porta. Il forcing finale della Lazio non porta pericoli dalle parti di Vlad e il match si chiude sull’1-0.

FCSB-Lazio 1-0: tabellino

FCSB (4-2-3-1) – Vlad 7; Benzar 6,5, Gaman 6, Planic 6, Morais 6,5; Pintilii 6 (1′ st Teixeira 6,5), Nedelcu 6; Man 6,6, Budescu 7, F. Tanase 6,5 (13′ st Coman 6); Gnohere 7. (32′ st C.Tanase 6)
PANCHINA: Stancioiu, Teixeira, Coman, Enache, Popescu, Momcilovic, C. Tanase.
ALLENATORE: Dica 7

LAZIO (3-5-2) – Strakosha 6; Bastos 5,5, Luiz Felipe 6,5, Caceres 5,5 ; Basta 5,5, Murgia 5, Leiva 6, Milinkovic 5,5, Lukaku 5,5 (30′ st Lulic); Nani 5 (11′ st Felipe Anderson 5,5), Caicedo 5 (11′ st Immobile 5,5)
PANCHINA: Guerrieri, Wallace, Patric, Lulic, Felipe Anderson, Immobile
ALLENATORE: Inzaghi 5,5

ARBITRO: Aytekin (Germania)

MARCATORI: 29′ pt Gnohere (SB)

NOTE: ammonizioni 8′ pt Milinkovic (L), 26′ pt Pintilli (SB), 47′ pt Caceres (L), 49′ pt Lukaku (L), 4′ st Luis Felipe (L), 20′ st Vlad (SB), 28′ st Gaman (SB), 47′ st Immobile (L)

FCSB-LAZIO: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

FCSB-Lazio: diretta live e sintesi

SEGUI LA DIRETTA LIVE SU LAZIONEWS24!

FCSB-Lazio: formazioni ufficiali

FCSB (4-2-3-1) – Vlad; Benzar, Gaman, Planic, Morais; Pintilii, Nedelcu; Man, Budescu, F. Tanase; Gnohere.
PANCHINA: Stancioiu, Teixeira, Coman, Enache, Popescu, Momcilovic, C. Tanase.
ALLENATORE: Dica.

LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Caceres; Basta, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lukaku; Nani, Caicedo
PANCHINA: Guerrieri, Wallace, Patric, Lulic, Felipe Anderson, Immobile
ALLENATORE: Inzaghi

FCSB-Lazio: probabili formazioni e pre-partita

Nicolae Dica non rinuncia al suo classico 4-2-3-1 con Vlad tra i pali e Benzar, Gaman, Planic e Momcilovic in difesa. In mediana confermato Pintilli con Nedelcu favorito su Flip. Tanase presidia la trequarti con Texeira e Budescu sulle fasce. In avanti largo ad Alibec.

Simone Inzaghi non ha intenzione di snobbare la coppa e ripropone il 3-5-2. In porta confermato Strakosha. Terzetto difensivo affidato a Luiz Felipe con Bastos e Caceres. Leiva resta in cabina di regia spalleggiato da Milinkovic e Murgia. Basta e Lukaku presidiano le fasce. In attacco turnover per Luis Alberto ed Immobile che cedono il posto a Nani e Caicedo.

STEAUA (4-2-3-1): Vlad; Benzar, Gaman, Planic, Momcilovic; Pintilii, Nedelcu; Teixeira, Budescu, Tanase; Alibec.
PANCHINA: Nita, Morais, Larie, Balase, Achim, Man, Coman.
ALLENATORE: Dica

LAZIO (3-5-2)- Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Caceres; Basta, Milinkovic, Lucas Leiva, Murgia, Lukaku; Nani, Caicedo.
PANCHINA: Guerrieri, Wallace, Patric, Marusic, Lulic, Felipe Anderson, Immobile.
ALLENATORE: Inzaghi

Il tecnico della Steaua Becarest, Nicolae Dica, ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa «Quella di domani sera sarà una partita importante per noi e per la Romania. Incontriamo una squadra forte che in Italia sta lottando per arrivare in Champions League. Pure se vengono da tre sconfitte hanno una formazione di qualità e vorranno vincere, ci aspetta una partita pesante». Sulla Lazio aggiunge: «È favorita ma noi sfrutteremo la nostra occasione e cercheremo di ottenere la qualificazione, daremo tutto noi stessi. Sarà importante uscire, dal doppio confronto, a testa alta. La squadra di Inzaghi prenderà la partita sul serio, non verranno qui pensando agli ultimi tre match che hanno perso. Questa è un’altra competizione, i biancocelesti hanno giocatori di esperienza e giocheranno molto seriamente».

Anche Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato in conferenza stampa: «Non vediamo l’ora di tornare a giocare. Non ci siamo abituati alla sconfitta, stiamo vivendo un momento negativo di risultati che vogliamo sicuramente superare. Abbiamo analizzato la situazione e domani dovremo fare una gara importante perché affronteremo una squadra che sta attraversando un buon momento e che vanta calciatori di qualità. Il Football Club Steaua Bucarest, inoltre, giocherà in casa: troveremo un ambiente molto caldo e dovremo offrire una prestazione da Lazio. Sul caso Felipe Anderno: «Felipe Anderson è tornato ad allenarsi con il gruppo, ha capito d’aver sbagliato e l’ho ritrovato molto concentrato e molto motivato: è quello che volevo rivedere in lui. Per la partita di domani sarà convocato: il brasiliano non partirà dall’inizio, ma potrebbe essere un’arma da sfruttare a gara in corso perché l’ho visto molto sereno e questo mi tranquillizza. Il ragazzo che conosco io è molto sensibile e che potrebbe darci un grande aiuto da qui alla fine della stagione».

FCSB-Lazio: i precedenti del match

Nessun precedente tra le due squadre. Sono tre i precedenti della Lazio contro squadre rumene con un bilancio di 2 pareggia e una vittoria.

FCSB-Lazio: l’arbitro del match

L’arbitro della partita è il tedesco Deniz Aytekin. Nessun precedente con le squadre rumene in Europa mentre sono 4 i precedenti con le squadre italiane: 2 pareggi per Napoli e Inter in Europa League e 2 pareggi per la Juventus in Champions League.

FCSB-Lazio Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 21 in diretta sulle frequenze di Sky Sport 3 e Sky Calcio 2 (anche in HD) e in chiaro su quelle di TV8. Non solo, perché FCSB-Lazio sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.