Infortunio Felipe Anderson, il brasiliano adesso è un caso: out per il derby

felipe anderson
© foto Roma 18/01/2017 - Coppa Italia / Lazio-Genoa / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Felipe Anderson

La stagione 2017/2018 fa rima con “infortunio di Felipe Anderson” in casa Lazio: il brasiliano è costretto a guardare, dall’infermeria, i compagni giocare e vincere

Se Felipe Anderson, spesso e volentieri, ha vestito i panni dell’uomo decisivo nell’economia della Lazio, quest’anno è praticamente un fantasma. Non per suo volere, sia chiaro, ma per un infortunio agli adduttori che lo costringe a restare ai box da fine luglio. 109 giorni senza calcio vero, 16 partite ufficiali saltate fin qui. Un caso clinico che tiene banco dalle parti di Formello, anche se preoccupa meno, tecnicamente parlando, viste le ottime performance offerte da Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic finora. La questione “infortunio Felipe Anderson” però resta.

Il Tempo scrive che il fantasista brasiliano dovrà aspettare ancora alcuni giorni prima di tornare a disposizione del tecnico Simone Inzaghi. Lazionews24 aggiunge che il calciatore fino allo scorso weekend era praticamente recuperato, motivo per cui è stato impiegato nel test match amichevole contro la Virtus Divino Amore nell’eccitazione generale per aver ritrovato uno dei top player del roster. Dopo la gara, però, Felipe ha accusato un nuovo dolore ed è finito nuovamente in infermeria. Non si può dire di certo che la Lazio sia fortunata, questa stagione, in termini di infortuni: da Immobile a Caicedo, passando per i vecchi acciacchi di De Vrij tra gli altri.