Fiorentina-Inter Primavera: 1-2 pagelle e tabellino

inter primavera supercoppa
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Inter Primavera, finale Torneo di Viareggio 2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

FIORENTINA-INTER PRIMAVERA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Fiorentina-Inter Primavera: 1-2 il tabellino

Marcatori: st 46′ Sottil (F), 79′ Belkheir (I); pts 95′ Vergani

Inter: Pissardo 6.5; Valietti 6 (71′ Vergani 7), Zappa 7, Nolan 6.5, Rizzo 5.5 (71′ Corrado 6), Sala 7; Pompetti 6, Schirò 6 (53′ Belkheir 7), Brignoli 6 (105′ Gavioli ng); Adorante 5.5 (53′ Rover 6.5), Merola 6 (53′ D’Amico 6.5). A disp.: Pozzer, Bagheria, Van Den Eynden, Danso, Visconti, Marzupio, Roric. All.: Stefano Vecchi 6.

Fiorentina:  Ghidotti 5; Mosti 5.5 (62′ Ferrarini 6.5), Ceccacci 5 (90′ Visentin 6.5), Pinto 5, Ranieri 6; Valencic 5.5, Diakhate 5, Lakti 6 (90′ Gorgos 6); Sottil 6.5 (88′ Longo 5.5), Gori 6, Maganjic 6 (77′ Hristov 5.5). A disp.: Brancolini, Purro, Meli, Toure, Corigliano, Longo, Faye, Kasse, Marozzi, Simonti. All.: Emiliano Bigica 5.

Arbitro: sig. Damato di Barletta 6.

Ammoniti: 28′ Ranieri (F), 85′ Nolan (I), 95′ D’Amico (I)
Espulso: 105′ Pinto (F)

120′ sts: E’ FINITA! L’INTER TRIONFA AL VIAREGGIO! OTTAVO SUCCESSO PER I NERAZZURRI!

117′ sts: grande occasione per l’Inter, che va ad un passo dal chiudere i giochi. Fuga di Rover sulla destra, palla al bacio per Vergani che scatta sul filo del fuorigioco ma non riesce a imprimere forza al tocco per superare Ghidotti, che blocca senza troppi patemi.

114′ sts: Belkheir ruba palla a Hristov, scambia con Vergani e permette al classe 2001 di puntare la difesa viola creando scompiglio alle porte dell’area di rigore. Hristov è bravo a rimediare all’errore precedente, smorzando il tiro-cross del numero 23 e permettendo a Ghidotti di far suo il pallone.

110′ sts: risposta dell’Inter, che dopo aver incassato un paio di attacchi della Fiorentina torna a pungere in zona offensiva. Pompetti calcia di prima dal limite dell’area, schiacciando però il pallone a terra e mandando a lato.

107′ sts – la Fiorentina attacca con le ultime energie rimaste, e malgrado l’uomo in meno mette più di un brivido alla difesa avversaria. Ranieri ci prova ancora dal limite, sinistro che però finisce alto.

106′ sts – proteste per la Fiorentina, che reclama per un contatto in area ai danni di Longo. Tutto fermo, però, per la posizione di offside del numero 18 gigliato.

Incominciano gli ultimi 15 minuti di partita

105′ pts – Finisce qui il primo tempo supplementare

104′ pts – conclusione dai venticinque metri di Ranieri, palla alta sopra la traversa con Pissardo in controllo della traiettoria.

102′ pts – I gigliati adesso riprendono colore, mentre l’Inter si ritira a protezione del vantaggio. Ci prova Visentin sugli sviluppi di corner, la girata del difensore finisce però alta sopra la traversa.

99′ pts – Prova a rispondere la Fiorentina, che ha visibilmente accusato il colpo dopo il gol subito. Gori riceve spalle alla porta, Sala è bravo a strappargli il pallone e ad allontanare la minaccia.

95′ pts – GOOOOOOOOOL DELL’INTER! Incertezza inaspettata di Ghidotti, a cui sfugge dalla mani un pallone innocuo, lo conquista Vergani fuori area che prima calcia contro un difensore, poi al secondo tentativo non sbaglia e gonfia la rete.

93′ pts – L’Inter di nuovo pericolosa con Corrado che si defila e calcia dopo un uno-due con D’Amico. Sventa Ghidotti.

Incomincia il primo tempo supplementare!

SINTESI SECONDO TEMPO: Ripresa molto più vivace e con maggiori occasioni da gol rispetto alla prima frazione. La sblocca subito la Fiorentina con Sottil abile a mettere da due passi un assistenza di Gori. Viola che poi spariscono dal campo lasciando spazio all’Inter che minuto dopo minuto aumenta d’intensità e pericolosità fino al 79′ quando Belkheir trafigge Ghidotti e porta la gara ai supplementari.

48′ st – Finisce qui il secondo tempo! Si va ai supplementari

46′ st – Tre minuti di recupero

45′ st -Vincono tensione e stanchezza in campo, pochi secondi prima del 90′ poi sarà solo recupero.

41′ st – Ripartenza Inter che si conclude con un tiro da fuori area di Sala! Ghidotti si distende e para

35′ st – GOOOOOOOOOOOL DELL’INTER! Pareggio di Belkheir! Tap in da due passi dopo una deviazione nell’area viola

28′ st – Massimo sforzo offensivo dell’Inter che cerca di portare la gara almeno ai supplementari

26′ st – Belkheir! Cross interessante di D’Amico che dà il la alla soluzione volante di piede mancino dell’algerino: palla alta

25′ st – Altri due cambi per Vecchi: finisce la partita di Rizzo, inizia quella di Corrado. Poi in campo Vergani per Valietti

24′ st – Brignoli! Sinistraccio del centrocampista dell’Inter: corpo troppo all’indietro, palla alle stelle nonostante l’ottima preparazione.

23′ st – Occasione colossale per Brignoli! Solo davanti al numero 1 viola calcia malamente. Il suo tiro deviato da Pinto per poco non beffa Ghidotti

20′ st – Mosti  a terra dolorante dopo uno scatto. Problema muscolare per lui. Al suo posto Ferrarini

11′ st – Ora l’Inter sta chiudendo la Fiorentina nella propria metà campo

5′ st – Girandola di cambi per l’Inter: entrano D’Amico, Belkheir e Rover escono Merola, Adorante e Schirò

3′ st – Ancora Merola! Su calcio d’angolo, spizza la palla che si spegne di poco sul fondo

2′ st – Che risposta dell’Inter! Merola impatta benissimo la palla di testa e Ghidotti si supera, smanacciando

1′ st – GOL DELLA FIORENTINA! SOTTIL!! Inizio choc per l’Inter, sotto nel punteggio dopo pochi secondi. Tutto facile per Sottil che perfeziona da due passi a porta vuota l’azione dei suoi. 

1′ st – Comincia la ripresa!

SINTESI PRIMO TEMPO: Equilibrio tra Inter e Fiorentina, risultato bloccato sullo 0-0. Miglior interpretazione dei viola fino al 29′, minuto nel quale Pompetti chiama in causa Ghidotti per la prima volta. La reazione gigliata è veemente e si concretizza quattro giri d’orologio più tardi con Gori che scialacqua davanti a Pissardo dopo aver bruciato in velocità Rizzo. L’ultima parte del primo atto, infine, è di marca nerazzurra: al 40′ Pompetti costringe agli straordinari Ghidotti, mentre al 43′ Schirò manca l’appuntamento con il gol del vantaggio alzando di testa sopra la traversa a pochi metri dal traguardo.

45′ pt – Finisce qui, senza recupero, il primo tempo

43′ pt – Che occasione per Schirò! Il giovane centrocampista nerazzurro con una torsione innaturale spedisce alto sopra la traversa di testa un morbido cross di Valietti

41′ pt – Merola! Il numero 24 nerazzurro prende il tempo a tutti, ma di testa non riesce a trovare lo specchio della porta.

40′ pt – Pompetti! Altro calcio di punizione insidioso che esce dal mancino dell’ex Pescara, questa volta Ghidotti se la cava anche con un po’ do fortuna dopo il rimbalzo strano.

39′ pt – Intervento in gioco pericoloso di Pinto a pochi metri dal bordo dell’area di rigore: calcio di punizione indiretto per l’Inter, sul punto di battuta Pompetti e Merola.

32′ pt – Che occasione sprecata da Gori! Rizzo non si accorge dell’arrivo dell’attaccante viola e gli concede campo. Bravo Pissardo ad uscire tempestivamente impedendo a Gori di colpire in porta

30′ pt – Mezzora di gioco a Viareggio: pochissime emozioni fin qui, l’unico tiro in porta di Pompetti al 29′. La Fiorentina fa più gioco, ma non ha mai chiamato in causa Pissardo

28′ pt –Ghidotti ci mette una pezza sull’ottima punizione battuta da Pompetti

27′ pt – Calcio di punizione per l’Inter dal limite dell’area. Pinto butta giù Merola che gli aveva rubato ottimamente palla

24′ pt – Pinto! Svetta sopra la concorrenza con grande scelta di tempo il numero 2 della Fiorentina, il cui colpo di testa in torsione finisce alto

21′ pt – Punizione Inter, Nolan non riesce a deviare in porta da buona posizione

20′ pt –  Molto più in palla la Fiorentina in questi primi 20 minuti. Pissardo, tuttavia, non ha effettuato alcuna parata

17′ pt – Azione confusa nell’area interista, poi l’episodio da moviola. I giocatori della Fiorentina lamentano un presunto tocco di mano di Nolan.

9′ pt – Fa fatica l’Inter a costruire l’azione da dietro

7′ pt – Gran lavoro in protezione della palla di Adorante, che costringe al fallo Ceccacci. Alza il baricentro l’Inter.

6′ pt – Comanda le operazioni la Fiorentina, decisamente più intraprendente in questi primi 360 secondi.

3′ pt – prima occasione per la Fiorentina, con la punizione calciata di poco a lato da Diakhatè

1′ – La prima iniziativa è della Fiorentina, che scodella in mezzo due cross, entrambi ben controllati da Nolan e compagni.

1′ pt – Fischio d’inizio, si parte!

Tutto pronto allo stadio “Bresciani” di Viareggio. Inter e Fiorentina fanno il loro ingresso in campo

Fiorentina-Inter Primavera: formazioni ufficiali

INTER: 1 Pissardo; 22 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo; 2 Valietti, 8 Brignoli, 5 Pompetti, 10 Schirò, 3 Sala; 24 Merola, 9 Adorante.
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Bagheria, 7 Rover, 11 Belkheir, 13 Van Den Eynden, 14 Danso, 15 Corrado, 17 Visconti, 20 Gavioli, 23 Vergani, 25 Marzupio, 26 D’Amico, 28 Roric. Allenatore: Stefano Vecchi.

FIORENTINA: 1 Ghidotti, 2 Pinto, 3 Ranieri, 5 Mosti, 6 Valencic, 7 Sottil, 8 Lakti, 9 Gori, 10 Maganjic, 26 Ceccacci, 29 Diakhate. A disposizione: 12 Brancolini, 4 Hristov, 11 Purro, 14 Meli, 15 Toure Diawara, 17 Corigliano, 18 Longo, 19 Faye, 20 Kasse, 21 Marozzi, 23 Ferrarini, 24 Simonti, 25 Gorgos, 27 Visentin Allenatore: Emiliano Bigica

Fiorentina-Inter Primavera: probabili formazioni e pre-partita

Si avvicina a grandi passi l’ultimo atto del Viareggio. Fiorentina e Inter hanno battuto rispettivamente Juventus e Parma e si sfideranno oggi nella finale che proclamerà il nuovo vincitore del torneo giovanile dopo il successo del Sassuolo nel 2017. I viola cercheranno il nono successo nella rassegna che li porterebbe in cima all’albo d’oro del Viareggio in compagnia di Juventus e Milan. L’Inter, dal canto suo, potrebbe conquistare l’ottavo Viareggio dopo l’ultimo nel 2015. I campioni d’Italia partono però sfavoriti, vista la grande quantità di assenze tra le fila nerazzurre a causa degli impegni nazionali.

QUI INTER – Stefano Vecchi dovrebbe cambiare una sola pedina rispetto alla semifinale vinta contro il Parma, riproponendo Brignoli al posto di Gavioli in mediana. Poi spazio a chi ha portato una squadra fortemente rimaneggiata all’ultimo atto. I nerazzurri sono privi infatti oltre che degli infortunati Emmers e Tintori anche di Dekic, Bettella, Colidio, Odgaard, Zaniolo e Rada.

QUI FIORENTINA – Emiliano Bigica conferma in toto la formazione che ha demolito la Juventus per 4-1 e che, fatta eccezione per il portiere, ha vinto precedentemente contro Empoli e Sassuolo. Infatti, dopo la presenza di Brancolini contro azzurri e neroverdi, tra i pali è rientrato Ghidotti. Unico ballottaggio possibile è quello tra Maganjic e Meli con il primo leggermente favorito. Ancora assenti i nazionali Cerofolini e Hristov.

PROBABILE FORMAZIONE INTER: (3-5-2): Pissardo; Zappa, Nolan, Rizzo; Valietti, Brignoli, Schirò, Danso, Sala; Rover, Adorante.

PROBABILE FORMAZIONE FIORENTINA: (4-2-3-1): Ghidotti; Mosti, Ceccacci, Pinto, Ranieri; Valencic, Diakhaté; Maganjic, Lakti, Sottil; Gori.

Fiorentina-Inter Primavera: i precedenti del match

Inter e Fiorentina si affronteranno mercoledì per l’undicesima volta al Torneo di Viareggio: bilancio favorevole per i nerazzurri, che si sono imposti per 6 volte contro le 3 affermazioni viola, mentre in un’occasione l’incontro terminò in pareggio, vinto poi ai rigori sempre dall’Inter. Le due squadre si incontreranno per la terza volta in finale dopo le edizioni del 1962 e del 2011, entrambe terminate con un successo interista. Finale numero 17 per la Fiorentina, che ha messo in bacheca 8 trofei (l’ultimo nel 1992), mentre l’Inter disputerà la sua decima finale (7 i trionfi nerazzurri).

Fiorentina-Inter Primavera: l’arbitro del match

Sarà Antonio Damato a dirigere la finalissima della 70ª Viareggio Cup di mercoledì 28 marzo allo stadio dei Pini “Torquato Bresciani” di Viareggio tra Inter e Fiorentina (fischio d’inizio alle 15). L’arbitro classe 1972 della sezione di Barletta, internazionale dal 2010 al 2016, vanta quasi 200 direzioni in Serie A.
A completare la terna designata dalla C.A.N. A per Inter-Fiorentina ci saranno gli assistenti di linea Andrea Crispo di Genova e Giorgio Schenone di Genova

Fiorentina-Inter Primavera Streaming: dove vederla in tv

Fiorentina-Inter Primavera sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta in chiaro sulle frequenze satellitari di Rai Sport. Non è tutto, perché la partita sarà visibile anche in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app RaiPlay.