Di Francesco spinge la Juve: «Esempio per il calcio italiano»

di francesco roma
© foto www.imagephotoagency.it

Eusebio Di Francesco esalta l’impresa della Juventus in Champions League

«Sono duri a morire, è un po’ lo slogan della Juve di ieri, nella sofferenza ne sono venuti fuori. La resilienza di questa squadra è veramente impressionante. Mi auguro che questa mentalità piano piano venga trasferita in tutto il calcio italiano, a partire dalla mia squadra»così il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco commenta il passaggio del turno della Juventus in Champions League.

L’allenatore giallorosso ha incontrato oggi i giornalisti in conferenza stampa in vista della sfida di domani contro il Torino: «Devo dire che Mazzarri è molto più attento alla fase difensiva, il Torino con Mihajlovic era un po’ più aggressivo, veniva a prendere gli avversari però devo dire che ha alternato un po’ le cose. Conosco benissimo Walter che è un amico, con lui sono cresciuto tantissimo. Con lui non ho bellissimi ricordi di lui, mi auguro di poterli sfatare in questa gara».