Connettiti con noi

News

Gabbiadini rinnova con la Sampdoria: le tappe della sua carriera in blucerchiato

Pubblicato

su

gabbiadini sampdoria

Gabbiadini ha rinnovato oggi il suo contratto con la Sampdoria. La storia dell’attaccante e del club genovese è pronta per scrivere altre pagine

Manolo Gabbiadini, per la gioia dei tifosi, ha rinnovato il suo contratto con la Sampdoria fino al 2026. L’attaccante ha festeggiato con il prolungamento il rientro tra i titolari contro il Torino dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per mesi. Il 23 blucerchiato e il club genovese sono alla seconda avventura insieme e hanno consolidato un binomio già solido. Gabbiadini è arrivato alla Sampdoria, per la prima volta, nell’estate 2013 e si è subito preso il posto in attacco, sia con Delio Rossi che con Sinisa Mihajlovic.

Per lui 35 presenze, 10 gol e 4 assist nella stagione 2013/14. L’anno successivo, il primo della gestione di Massimo Ferrero, si consacra e raccoglie, prima della cessione nel gennaio 2015, 15 presenze, con 9 gol. Nella sessione invernale di mercato passa al Napoli, ma le strade del centravanti e del club ligure si separano solo momentaneamente. Ad inizio 2019, infatti, ritorna a Genova e sotto gli ordini di Marco Giampaolo colleziona 18 presenze e 4 gol. Nella stagione 2019/20 va finalmente in doppia cifra in Serie A: 11 gol in 33 partite. Una rete anche nella scorsa Coppa Italia, contro il Cagliari. Nel campionato in corso 7 presenze, 1 gol e 1 assist. La speranza, non appena recuperata la condizione fisica migliore, è quella di continuare a far esultare i tifosi blucerchiati, che hanno in mente i suoi gol nei derby ma anche alcune magistrali punizioni e altre marcature incredibili.