Juventus, tutto su Garay: fissato il prezzo. Manolas troppo costoso

garay zenit san pietroburgo
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus: Garay in pole position per la difesa. Il difensore del Valencia ha un prezzo di mercato più accessibile di Manolas, per cui la Roma continua a chiedere 40 milioni di euro

La ricerca di un difensore sul mercato da parte della Juventus comincia ad assumere i contorni di una corsa ad ostacoli. Non che i bianconeri abbiano troppa fretta di sostituire Leonardo Bonucci, partito per il Milan, ma l’obiettivo, al momento, resta comunque quello di cercare una soluzione praticabile in termini economici piuttosto che rimanere con una pedina in meno nel reparto arretrato con tutti i possibili rischi del caso. Ad oggi, riporta Tuttosport, Ezequiel Garay resta l’obiettivo numero uno per la Juve. Il difensore del Valencia è l’uomo di esperienza internazionale che Massimiliano Allegri ha chiesto (ha giocato in club come Real Madrid, Benfica e Zenit San Pietroburgo ed ha vinto una decina di coppe in carriera) e non costa nemmeno troppo.

Al momento la valutazione che la Juventus dà di Garay è di circa 15 milioni di euro. Non distante invece la richiesta del Valencia, che chiede una ventina di milioni di euro per il giocatore. L’argentino è inoltre assistito da Jorge Mendes, procuratore con cui i bianconeri vantano buoni rapporti (leggi anche: Juventus, per Garay c’è la carta Mendes). Ci sono insomma i margini per chiudere l’affare quanto prima.

Calciomercato Juventus: Garay supera Manolas, questione di prezzo

Di sicuro, questa è l’impressione, al momento Garay resta la soluzione numero uno per la Juve. O meglio, quasi l’unica rimasta. Ieri si era parlato di un accordo, poi smentito, con Kostas Manolas (leggi anche: Juve, accordo con Manolas? Piovono smentite). Al di là però dell’eventuale e non confermato gradimento del difensore della Roma per la destinazione bianconera, resta l’ostacolo del prezzo fissato per lui dai giallorossi. Ad oggi la Roma continua a chiedere 40 milioni di euro per Manolas, forse un po’ troppi in ottica juventina.

Allo stato attuale delle cose l’ipotesi Garay resta più praticabile anche per facilità di trattativa col Valencia (i bianconeri vorrebbero anche il terzino Joao Cancelo, gli spagnoli chiedono Mario Lemina e si potrebbe trovare un punto d’incontro). Con la Roma invece le possibilità di arrivare ad un accordo restano molto poche.