Gattuso pompiere: «0-3 risultato bugiardo, potevamo fare meglio. Sul rinnovo…»

gattuso milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento di Rino Gattuso dopo Ludogorets-Milan. Ecco le sue dichiarazioni dopo il match di Europa League

La marcia del Milan di Rino Gattuso non si ferma. I rossoneri hanno vinto anche in Europa League battendo per 0-3 il Ludogorets in Bulgaria. Rino Gattuso, allenatore del Milan, ha parlato a “Sky Sport” commentando così il successo della sua squadra: «Partita perfetta? No, potevamo giocare meglio ma in Europa le partite sono difficili e strane. Lo 0-3 è un risultato bugiardo perché non abbiamo fatto benissimo e potevamo fare meglio ma faccio i miei complimenti ai ragazzi. Pochi gol subiti? Merito dei ragazzi: c’è grande impegno, c’è entusiasmo e c’è partecipazione».

Prosegue Gattuso, tecnico del Milan: «Difesa italiana? E’ solo un caso che la difesa sia italiana, io ho bisogno di tutti perché anche Musacchio e Zapata sono importanti. Romagnoli? Uno dei centrali più forti in Italia. Nazionale? C’è bisogno di lui ma anche di Calabria e Cutrone. Nel primo tempo potevamo imbucare e arrivare in secondabattutta ma andavamo nel traffico. Avendo giocatori veloci loro ci hanno messo in difficoltà. Poco turnover? Nell’ultimo mese stanno giocando più o meno sempre gli stessi e c’è grande voglia anche di chi gioca meno e sono contento perché bisogna farsi trovare pronti: la mia priorità è non perdere nessuno per strada. Futuro? Conta il Milan, non conta se Gattuso va via. Io sto vivendo un sogno e ho ancora tanto da imparare: vedremo come andrà a finire».