Ludogorets-Milan 0-3: pagelle e tabellino

Cutrone
© foto www.imagephotoagency.it

Ludogorets-Milan, andata sedicesimi di finale Europa League 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il primo tempo del Milan non è dei più esaltanti, visti i primi 20 minuti alquanto di marca bulgara. Col passare dei minuti, però, i rossoneri hanno preso campo e sbloccato il match ancora grazie a Patrick Cutrone, su un bel cross di Hakan Calhanoglu. Male sia Donnarumma, parecchio incerto in uscita e in fase di impostazione, così come Abate, in difficoltà su Vura e poco incisivo in proiezione offensiva. Nel secondo tempo i bulgari non mantengono la stessa intensità e il Milan ne approfitta: prima su rigore, dopo l’ingenuo tocco di Moti su Cutrone, e poi con il sigillo finale di Borini nell’extra time. Discorso qualificazione, praticamente, chiuso.

LUDOGORETS-MILAN: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Ludogorets-Milan 0-3: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 45′ Cutrone; st 18′ Ricardo Rodriguez, 46′ Borini.

LUGODORETS (4-2-3-1): Renan 5.5; Cicinho 6, Moti 5, Plastun 5.5, Sasha 6; Abel 5.5, Dyakov 6; Misidjan 6, Marcelinho 5.5 (33′ st Campanharo sv), Lukoki 5.5 (36′ st Kovachev sv); Swierczok 5.5 (1′ st Wanderson 6). Allenatore: Dimitrov

MILAN (4-3-3): Donnarumma 5.5; Abate 5 (14′ st Rodriguez 6), Bonucci 6, Romagnoli 6.5, Calabria 6; Kessie 6.5, Biglia 6, Bonaventura 5.5; Suso 6, Cutrone 7 (19′ st Andrè Silva 6), Calhanoglu 6.5 (29′ st Borini 6). Allenatore: Gattuso

ARBITRO: Mazic (Serbia)

NOTE: ammoniti Abate e Lukoki.

Ludogorets-Milan: diretta live e sintesi

SEGUI LA DIRETTA LIVE SU MILANNEWS24!

Ludogorets-Milan: formazioni ufficiali

LUGODORETS (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Moti, Plastun, Sasha; Abel, Dyakov; Misidjan, Marcelinho, Lukoki; Swierczok. A disposizione: Broun, Forster, Terziev, Campanharo, Goralski, Wanderson, Kovachev. Allenatore: Dimitrov

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Calabria; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: Donnarumma A., Musacchio, Rodriguez, Zapata, Montolivo, Borini, André Silva. Allenatore: Gattuso.

Ludogorets-Milan: i precedenti del match

Sarà una prima volta assoluta tra Milan e Ludogorets. I precedenti con squadre bulgare sorridono però ai rossoneri: sei vittorie, due pareggi e una sola sconfitta, nel 1976 contro l’Akademic Sofia per 4-3. L’ultimo incrocio risale alla fase a gironi della Champions League 2001/2002, quando il Milan vinse contro il CSKA Sofia sia all’andata che al ritorno. Positivo anche l’unico precedente tra Ludogorets e squadre italiane: i bulgari eliminarono la Lazio nei sedicesimi di finale dell’Europa League 2013/2014.

Ludogorets-Milan: l’arbitro del match

Sarà Milorad Mazic l’arbitro della gara, gli assistenti Ristic, Djurdjevic, Djokić e Grujić. Il serbo ha arbitrato i rossoneri solo un’altra volta, in occasione di Barcellona-Milan 3-1 del 13 novembre 2013.

Ludogorets-Milan Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 19 in diretta sulle frequenze di Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky Calcio 4 (anche in HD). Non solo, perché Ludogorets-Milan sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.