Connettiti con noi

Calcio Estero

Haaland Sr. sul futuro del figlio: «Potrebbe giocare in Italia nel futuro»

Pubblicato

su

Il padre di Haaland non chiude ad un trasferimento del figlio nel futuro: «Potrebbe rimanere per 3 anni in Premier e poi andare: Italia, Spagna, Francia…»

Alf-Inge Haaland, padre di Erling, ha parlato a France Football sul futuro del figlio, attualmente al Manchester City. Di seguito le sue parole

«Potrebbe rimanere al Manchester City per 15 anni, perché si trova molto bene e parliamo di un grandissimo club. Ma la mia impressione è che lui voglia dimostrare di poter vincere in qualsiasi dei grandi campionati. Potrebbe essere che vada così. In Germania c’è stato due anni e mezzo e potrebbe fare qualcosa del genere nel suo futuro. Stare tre anni in Premier League e poi andarsene in Italia, in Spagna o in Francia. Non c’è niente di deciso al riguardo, ma è una possibilità, perché Erling è capace di essere un vincitore in qualsiasi squadra».

News

video