Iachini: «Badu in dubbio. Lazio? Dovremo farci trovare preparati»

iachini
© foto www.imagephotoagency.it

Beppe Iachini, allenatore dell’Udinese, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Lazio. Le dichiarazioni del tecnico bianconero

Beppe Iachini, allenatore dell’Udinese, è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match interno con la Lazio in programma domani sera alle 20:45 e valido per la settima giornata di Serie A. Queste le parole del tecnico: «Dobbiamo dare continuità al superare, superando i piccoli ostacoli che ci frenano. La Lazio è una squadra forte ma dovremo farci trovare preparati. Io credo che i ragazzi abbiano grandi margini di crescita e sono convinto che continueranno a migliorare. Con il Sassuolo, nel primo tempo, abbiamo sbagliato troppo nel palleggio e nel fraseggio, e quando questo accade siamo molto meno pericolosi. Siamo migliorati però in fase difensiva perché siamo la quarta squadra per minore occasioni concesse agli avversari».

IL COMMENTO – Prosegue Iachini: «Noi abbiamo iniziato un percorso nuovo e quando abbiamo potuto dare continuità, i risultati sono arrivati. Potevamo sicuramente fare di più in alcune occasioni ma questo è normale per tutte le squadre che non giocano insieme da più anni. La Lazio è una squadra che ha grandi qualità. Inzaghi lavora con questa squadra dall’anno scorso e hanno conoscenze importanti. Dovremo essere attenti e concentrati, ripetendo quello che abbiamo fatto in alcune partite positive. Noi e loro le squadre con più Under 23 in Italia? Noi puntiamo sui giovani ed è molto bello ma bisogna anche stare attenti agli errori e questo a volte può essere il rovescio della medaglia. Badu resta in dubbio fino a domani, quando valuteremo il suo stato con lo staff medico. Fofana? Potrò continuare a crescere, così come Jankto».