Icardi re dei bomber: solo Angelillo e Meazza sono partiti meglio. La top ten si avvicina

icardi
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante dell’Inter ha una media-gol incredibile. Ecco i numeri di Mauro Icardi dopo la doppietta a Cagliari

Con la doppietta realizzata a Cagliari, Mauro Icardi è salito a quota 15 gol. Sono già 5 le doppiette di Maurito in stagione. Il bomber nerazzurro viaggia a medie incredibili e insidia il record di gol in Serie A realizzato da Higuain due stagioni fa con 36 gol in campionato. Mauro ha realizzato 5 doppiette e una tripletta e ha spalmato i suoi 15 gol in 8 partite. Sono 93 i gol segnati in assoluto con la maglia nerazzurra (in 160 presenze, media di un gol ogni due partite scarse). L’attaccante si avvicina a quota 100 gol, alla sua età (cioè prima di compiere 25 anni) l’ultimo a riuscirci è stato Altafini nel 1953.

L’attaccante è ormai a un passo dalla top ten dei bomber più prolifici di sempre con la maglia dell’Inter. Il centravanti interista è ormai a un solo gol dalla decima posizione detenuta da Corso. Nelle prime 14 giornate solo Angelillo (ne segnò addirittura 21 in quel lasso di tempo e chiuse l’anno con 33 gol in 34 giornate nel 1958/1959) e Meazza (16 gol in 14 giornate nel 1933/34) hanno fatto meglio dell’argentino ex Sampdoria e Barcellona. Nessuno dei due però ha spalmato i suoi 15 gol in sole 8 partite. Nessuno dei ‘colleghi’ inoltre aveva realizzato 5 doppiette dopo 14 giornate. Maurito segna e l’Inter vince. La classifica marcatori e lo Scudetto non sono più utopia. A riferirlo è “La Gazzetta dello Sport“.