Una partita di Serie A in Cina: incontro Italia-Pechino

Una partita di Serie A in Cina: incontro Italia-Pechino
© foto www.imagephotoagency.it

Incontro tra Italia e Cina: si pensa a una partita di una prima giornata di Serie A da far giocare a Pechino. Le ultimissime

Clamorose novità in arrivo per la nostra Serie A? Domenica prossima ci sarà un incontro tra il viceministro della comunicazione, Shen Haixiong e la Federcalcio. Un incontro che servirà ad avvicinare l’Italia alla Cina. Al centro del summit una possibile collaborazione sui diritti tv ma non solo. Haixiong è a capo di broadcaster con un’audience di oltre 1,5 miliardi di spettatori. La notizia più clamorosa, secondo quanto riportato dall’Ansa, è la possibilità di far giocare un match di Serie A in territorio cinese. I vertici infatti stanno lavorando per far giocare una gara di una prima giornata del campionato italiano in Cina.

China Media Group, principale gruppo media dello Stato cinese sta lavorando per raggiungere un accordo pluriennale con i vertici del calcio italiano. Domenica, nel corso di un incontro a margine della visita del presidente cinese Xi Jinping a Roma, si parlerà anche del possibile sbarco del nostro campionato in Cina. All’incontro saranno presenti alcuni rappresentanti del governo di Pechino insieme a Gravina, presidente della Figc, e l’ad della Lega Serie A, Micciché e De Siervo. La Cina vuole ospitare i Mondiali del 2026 o del 2030 e un accordo con l’Italia, una nazione di primo piano dal punto di vista importante, è visto come strumento di dialogo permanente tra i due Paesi.