Infortunio Birsa, il comunicato del Cagliari

Infortunio Birsa, il comunicato del Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Birsa, il neo-acquisto dei sardi esce dopo 12 minuti in Cagliari-Atalanta per un problema al braccio dopo uno scontro con Palomino – 5 febbraio

Ecco il comunicato del Cagliari sulle condizioni di Valter Birsa: «Il calciatore Valter Birsa, uscito al 13’ del primo tempo di Cagliari-Atalanta, ha riportato una frattura composta del radio e dell’ulna dell’avambraccio sinistro. Gli accertamenti strumentali sono stati effettuati presso il reparto di Radiologia dell’ospedale “Marino” di Cagliari. Le sue condizioni verranno monitorate dallo staff medico del Club, da valutare i tempi di recupero».

Infortunio Birsa, Maran conferma: «Frattura all’avambraccio» – 4 febbraio

Infortunio Birsa, lo sloveno si è fatto male in un contrasto con Palomino ed è uscito dopo 12 minuti di Cagliari-Atalanta. Non è iniziata bene la partita per l’ex Chievo Verona, sostituito da Maran per infortunio dopo un colpo fortuito in un contrasto con il difensore avversario. Nell’occasione l’ex Chievo si è fatto male al braccio e ha provato a rimanere in campo. Il dolore tuttavia lo ha costretto ad arrendersi poco dopo e così Birsa ha alzato bandiera bianca.

Birsa è uscito dal campo stringendosi il polso sinistro lasciando così il posto a Joao Pedro. In attesa degli esami che verranno effettuati nelle prossime ore filtra già una prima diagnosi per il centrocampista del Cagliari: il rischio concreto è quello di una frattura all’avambraccio per lo sfortunato nuovo acquisto dei sardi. Rischio confermato dalle dichiarazioni del tecnico Rolando Maran a fine partita: «Credo sia un infortunio grave, pensiamo sia una frattura all’avambraccio e sicuramente non recupererà in fretta».