Infortunio Quagliarella: terapie per Fabio ma con l’Atalanta ci sarà

Infortunio Quagliarella: terapie per Fabio, in dubbio per l’Atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Quagliarella rischia di saltare la sfida con l’Atalanta? Infortunio Quagliarella: le ultimissime notizie e gli aggiornamenti – 9 marzo

Fabio Quagliarella dovrebbe recuperare per la prossima sfida con l’Atalanta. «Quagliarella, Gastón Ramírez e Lorenzo Tonelli hanno svolto le prime prove settimanali con i compagni e, prima e dopo il lavoro del gruppo, si sono sottoposti a terapie e programmi specifici. Percorsi individuali di recupero per Edgar Barreto e Gianluca Caprari» ha scritto la Sampdoria sul suo sito web. Dunque, l’attaccante dovrebbe essere a disposizione per la gara con la Dea.

Infortunio Quagliarella: terapie per Fabio, in dubbio per l’Atalanta – 6 marzo

Sfida importantissima per la Sampdoria di Marco Giampaolo che dovrà vedersela con l’Atalanta in un match dal sapore europeo. I blucerchiati faranno a meno di Fabio Quagliarella? L’attaccante, capocannoniere della Serie A con Cristiano Ronaldo, è stato impegnato tra terapie e lavori specifici in piscina. Situazione da monitorare. Questa la nota della Sampdoria sul suo sito: «La Sampdoria si concentra sulla sfida interna con l’Atalanta e lo fa con un doppio allenamento, al quale ha preso parte anche una folta rappresentativa dell’Academy. In mattinata lavoro a reparti: una prima parte in palestra (sviluppo della forza) e quindi in campo, con ripassi tattici sia della fase difensiva sia delle proposte offensive. Nel pomeriggio, invece, seduta a base di esercitazioni per lo sviluppo tecnico del possesso palla, partite a tema su spazi ridotti».

Ancora il Doria: «Personalizzati. Allenamento personalizzato per Lorenzo Tonelli, mentre Ginaluca Caprari e Fabio Quagliarella sono stati impegnati tra terapie e lavori specifici in piscina. Per Gastón Ramírez e Júnior Tavares cure e individuali tecnico-atletici sul campo. Programma specifico di recupero agonistico infine per Édgar Barreto». Da valutare dunque le condizioni di Quagliarella in vista della sfida contro la Dea.