Inter Bologna 3-1: cronaca e tabellino

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio San Siro, il match valido per la 10ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Inter e Bologna: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Gara in discesa per l’Inter di Antonio Conte che archivia il match già nel primo tempo con Lukaku e Hakimi. Il Bologna ha accorciato le distanze con Vignato a metà secondo tempo ma poi un devastante Hakimi ha chiuso la questione poco dopo. Terza vittoria consecutiva dell’Inter in campionato.


Sintesi Inter Bologna 3-1 MOVIOLA

85′ Inter in possesso – Ottima gestione della squadra di Conte, che mette in ghiaccio il pallone e addormenta il ritmo in questi minuti finali di gara. Poco più di cinque minuti al novantesimo, poi sarà recupero.

78′ Lautaro vicino al gol – Vicinissimo al gol l’argentino, che disorienta Danilo con un doppio passo e incrocia il mancino da posizione defilata: conclusione troppo ampia.

70′ GOL DELL’INTER – Devastante azione di Hakimi che prende palla dalla destra, sfonda centralmente e batte Skorupski con un sinistro angolato

66′ GOL DEL BOLOGNA – Tocco intelligente di Palacio per Dominguez che appoggia al centro per Soriano, il pallone sfila e arriva Vignato che da due passi non può sbagliare

60′ Skorupski salva su Lukaku – Accelerata incredibile del marocchino che supera Hickey e serve in mezzo per Lukaku chiuso dall’uscita a valanga di Skorupski, rischiosa ma efficace.

54′ Sanchez a un passo dal gol – Lukaku conduce il contropiede e serve Sanchez in profondità, il cileno entra in area ma si fa respingere la conclusione da Skorupski

49′ Torna ad attaccare l’Inter – Romelu Lukaku insegue un pallone in area e viene anticipato molto bene da Hickey, che con un tackle coraggioso si rifugia in calcio d’angolo

45′ GOL DELL’INTER – Lancio millimetrico di Brozovic che pesca Hakimi il quale è freddissimo a battere Skorupski

39′ Tiro di Hickey – Break sulla sinistra di Hickey, che dopo un controllo un po’ difficoltoso mette al centro un tiro-cross che sfuma direttamente oltre la linea di fondo.

35′ Tiro di Hakimi – Respinta corta di Svanberg, Hakimi controlla il pallone in area e prova a piazzare il mancino: conclusione che si impenna e finisce fuori.

33′ Lukaku si mangia il raddoppio – Sanchez sfrutta un passaggio errato del Bologna e lancia per Lukaku che solo davanti a Skorupski si fa parare il tiro

25′ Gagliardini vicino al gol – Si distende nuovamente l’Inter: Vidal si defila sulla destra e disegna un cross arcuato per Gagliardini, che colpisce di testa al centro dell’area. Pallone che termina ampiamente oltre il montante.

21′ Chance per Barrow – Prova lui a dare una scossa: destro pretenzioso, dalla lunga distanza. Pallone che rimbalza davanti ad Handanovic e finisce docile tra le braccia dello sloveno. Primi accenni di reazione da parte dei felsinei.

16′ GOL LUKAKU – Cross dalla sinistra di Perisic e il bomber belga risolve dopo un rimpallo con un sinistro sotto la traversa

11′ Gagliardini vicino al gol – Cross rasoterra a rimorchio di Hakimi con Gagliardini che aggancia ma non riesce ad inquadrare la porta grazie ad una deviazione provvidenziale di Medel

9′ De Vrij vicino al gol – Colpo di testa dell’olandese su calcio d’angolo di Brozovic che impegna Skorupski in una parata non difficile

5′ Spinge l’Inter – Gran palla di Vidal per l’inserimento di Gagliardini, che incespica sul pallone e agevola la chiusura della difesa del Bologna. Gara subito vivace al Meazza: prova a ripartire, adesso, la squadra di Mihajlovic

Fischio d’inizio – si gioca


Migliore in campo: Hakimi PAGELLE


Inter Bologna 3-1: risultato e tabellino

RETE: pt 16′ Lukaku, 45′ Hakimi; st 66′ Vignato, 70′ Hakimi

INTER (3-5-2) Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni (82′ D’Ambrosio); Hakimi (70′ Darmian), Vidal (70′ Barella), Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku (70′ Lautaro Martinez), Sanchez (90′ Eriksen). A disposizione: Padelli, Stankovic, Lautaro, Sensi, Ranocchia, Young. Allenatore: Conte

BOLOGNA (4-2-3-1) Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Hickey (61′ Khailoti); Schouten, Medel (61′ Dominguez); Svanberg (61′ Vignato), Soriano, Barrow (78′ Vergani); Palacio (78′ Rabbi). A disposizione: Da Costa, Paz, Sansone, Mbaye, Baldursson, Michael, Calabresi. Allenatore: Mihajlovic.

ARBITRO: Valeri

AMMONITI: Hickey, Hakimi, Danilo