Inter prima in classifica: piano diabolico per il derby

© foto www.imagephotoagency.it

Vedere l’Inter prima in classifica in Serie A alla fine del derby con il Milan non è un’utopia. Tutto passa dalla stracittadina, ma anche dalla gara del Napoli a Roma

Alla fine del derby con il Milan, la Serie A potrebbe ritrovarsi con l’Inter prima in classifica. Il piano “diabolico” dei nerazzurri è proprio quello di battere il Diavolo e di sperare in un passo falso del Napoli contro la Roma allo Stadio Olimpico. L’Inter non assapora la vetta del campionato dall’ultima stagione con Roberto Mancini e sogna una concatenazione di risultati che la porterebbero in alto al termine dell’ottava giornata.

Vincere il derby è la prerogativa essenziale, perché solo con i tre punti si potrebbe sperare in un sorpasso sul Napoli. Inoltre, se gli azzurri il giorno prima dovessero perdere a Roma sarebbe già un passo in avanti, in quel caso con una vittoria l’Inter si troverebbe prima (in coabitazione con la Juventus, se la Vecchia Signora battesse la Lazio). Altrimenti, il discorso è rimandato di sei giorni: la nona di Serie A dice Napoli-Inter. Il calendario si fa intenso.